Hamsik miglior giocatore di Slovacchia: “Felice a Napoli, tutti con Benitez”

0

Il centrocampista del Napoli Hamsik, premiato per la quarta volta quale Miglior Calciatore Slovacco, parla della nazionale e del Napoli: “Siamo tutti con Benitez”.

Nel Napoli non è più il faro imprescindibile delle scorse stagioni e sono ormai diverse le panchine cui lo riserva Rafa Benitez, ma per il calcio slovacco 

rimane il numero uno. Il centrocampista del club partenopeo, infatti, è stato premiato quale Miglior Calciatore Slovacco del 2014. Riconoscimento che segue quello vinto nella scorsa stagione e in entrambe le occasioni ha prevalso sul difensore del Liverpool Martin Skrtel. In precedenza Hamsik aveva avuto tale riconoscimento anche nel 2009 e nel 2010.

A margine della cerimonia di premiazione, a Zilina, dove si trovava con la Nazionale slovacca, Hamsik ha parlato anche del Napoli e delle difficoltà che la squadra partenopea sta attraversando… “Le panchine col Napoli? La prendo come una necessità – ha affermato Hamsik – E’ vero che gioco meno, però si sa che il mister punta sul turnover. E’ il suo credo. E tra l’altro, abbiamo un calendario fittissimo di impegni, giochiamo tre partite alla settimana. La rotazione è una necessità che vale per tutti i giocatori della rosa“.

Si dice che Benitez potrebbe dire addio al Napoli a fine stagione. Di certo il tecnico spagnolo non sta più entusiasmando l’ambiente partenopeo come nella sua prima stagione. La squadra, però, dice Hamsil, ha fiducia in lui… “Con l’arrivo di Benitez la situazione è cambiata completamente – ha detto il centrocampista slovacco – Tutto è diverso: la filosofia, il modo di fare la formazione e di impiegare i giocatori, la tattica. Noi, comunque, siamo con lui“.

 


Hamsik ha poi parlato anche della nazionale slovacca, che sta facendo molto bene in queste qualificazioni a Euro 2016… “E’ stato il mio anno migliore con la Nazionale – ha detto Hamsik – Se prima di cominciare le qualificazioni mi avessero detto che saremmo stati primi e a punteggio pieno dopo cinque partite, non ci avrei creduto“.

Riguardo, poi, il suo futuro al Napoli, Hamsik fa capire di non aver certo intenzione di lasciare l’azzurro… “Sono felice a Napoli – ha detto ancora Hamsik – Ho vissuto un 2014 di successi, alzare due trofei (Coppa Italia e Supercoppa Italiana, ndr) da capitano è una grande cosa, e per me la lunga militanza non è mica un problema da dover risolvere“. Di sicuro, però, i tifosi partenopei vorrebbero rivedere in azzurro lo stesso Hamsik di qualche anno fa, quello che sta facendo la differenza con la sua nazionale.

Hamsik miglior giocatore di Slovacchia
Hamsik miglior giocatore di Slovacchia

Rispondi