Calciomercato Napoli: Christoph Kramer sorpassa Lucas Leiva, il Verona vuole Maggio

0

Il Napoli, che ad ore ufficializzerà l’acquisto di Michu dallo Swansea, va forte sul centrocampista tedesco Kramer. Reina intanto gela le speranze azzurre.

Napoli stasera tifa Argentina, senza se e senza ma. Come ventiquattro anni fa, come ai tempi di Maradona. Una vittoria della Germania, però, potrebbe accendere i riflettori del mondo sul Christoph Kramer, giovane centrocampista tedesco che, secondo quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, sarebbe diventato il primo obiettivo per la mediana azzurra.

Chris Kramer
Christoph Kramer

Il Bayer Leverkusen, proprietario del suo cartellino, avrebbe chiesto quindici milioni di euro per lasciarlo andare via. Il tutto nonostante da quelle parti non abbiano mai creduto molto nel ragazzo tanto da girarlo in prestito al Borussia Monchengladbach.

Kramer, ottimo fisico e buona visione di gioco, ha scavalcato nelle gerarchie di mercato del Napoli il solito Lucas Leiva, seguito ormai da mesi e pupillo di Benitez che, in ogni caso, arriverebbe in Italia solo con la formula del prestito e diritto di riscatto già fissato. Diritto che, peraltro, il Liverpool vorrebbe trasformare in obbligo legato alle presenze.

Per il ruolo di vice-Higuain invece il dado è tratto da tempo, ad ore infatti è attesa l’ufficialità riguardo all’arrivo di Michu, anche lui a Napoli in prestito con diritto di riscatto. Il giocatore, richiesto espressamente dal tecnico, arriva dallo Swansea.

In uscita, secondo quanto riportato da ‘Tuttosport’, ci sarebbe Christian Maggio, nella scorsa stagione alle prese con parecchi guai fisici e sul quale c’è da registrare l’interesse del Verona che sta per salutare Romulo, appetito da Juventus e Milan. Per il Napoli la prima alternativa come terzino destro sarebbe l’americano Yedlin, con il sogno Janmaat sempre nel cassetto.

Infine, poche le speranze di riportare in Italia lo spagnolo Pepe Reina che, intervistato da ‘El Mundo Deportivo’, ha tagliato corto: “Al momento una squadra ce l’ho, ed è il Liverpool. Ho due anni di contratto con i Reds e prima di prendere qualsiasi tipo di decisione dovrò parlarne con l’allenatore”. Più chiaro di così.

Rispondi