Bologna-Napoli: dove vedere la diretta streaming e tv

0

Il Napoli si reca nella tana del Bologna per riprendersi la vetta in classifica: Milik potrebbe essere preferito a Mertens in ottica turn-over Champions.

Il posticipo serale oppone Bologna e Napoli protagoniste di un ottimo avvio di campionato: ecco perchè, la gara tra felsinei ed azzurri, alla terza giornata assume i contorni del match di cartello.


DOVE E QUANDO


Il confronto tra Bologna e Napoli andrà in scena allo stadio ‘Dall’Ara’ domenica 10 settembre: fischio d’inizio previsto per le ore 20:45.


DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING


Bologna-Napoli sarà trasmessa in diretta sulla piattaforma satellitare Sky, sui canali Sky Sport 1 e Sky Super Calcio, nonchè sulla piattaforma Mediaset Premium sul canale Premium Sport. Sarà inoltre possibile la visione del match in streaming su laptop, smartphone o tablet, tramite SkyGo per gli abbonati Sky e Premium Play per gli abbonati Mediaset.


PROBABILI FORMAZIONI


Diversi i dubbi che attanagliano Donadoni, sia in difesa che a centrocampo. Krafth dovrebbe spuntarla su Mbaye per una maglia sull’out destro difensivo, così come Maietta su Helander nel cuore della retroguardia.

In mediana, insieme alle certezze Taider e Poli (l’ex milanista galleggerà tra le linee), ballottaggio tra Donsah e Nagy per completare il reparto: in avanti, spazio a Verdi, Destro e Di Francesco.

Napoli costretto a dover dosare le forze in vista dell’esordio in Champions di mercoledì prossimo in casa dello Shakhtar Donetsk: Milik potrebbe scalzare Mertens, comunque avanti per una maglia, così come Diawara appare favorito sull’acciaccato Jorginho.

Testa a testa Allan-Zielinski, per il resto formazione scolpita con Callejon ed Insigne in attacco e la solita linea a 4 con Hysaj (che torna dalla squalifica), Albiol, Koulibaly e Ghoulam a protezione di Reina. Occhio, però, al possibile inserimento di Chiriches o Maksimovic.

BOLOGNA (4-2-3-1): Mirante; Krafth, De Maio, Maietta, Masina; Donsah, Taider; Verdi, Poli, Di Francesco; Destro.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Arbitro: Giacomelli, al VAR: Valeri

Leave A Reply