Parma-Napoli 0-2, Osimhen cambia la partita: goal Mertens e Insigne

0

Gattuso mette Osimhen, l’uomo che osa, e la partita cambia.

Gattuso se ne va da Parma con questa massima, oltre a 3 punti graditi con cui cominciare la Serie A. Mertens e Insigne scrivono il destino di una sfida svoltata dopo un primo tempo soporifero.

45 minuti di noia accolgono infatti i primi mille tifosi della Serie A: C’è poco altro da dire sul primo tempo del Tardini, caratterizzato dallo sterile possesso palla del Napoli.

La trame degli azzurri sono principalmente orizzontali, povere di dinamismo. Il Parma gioca con enorme disciplina, chiudendo le vie centrali, dove mancano principalmente i guizzi di Ruiz.

Il Napoli non può esser quello vero e lo dimostra sin dal ritorno dagli spogliatoi, ma la sfida cambia davvero con l’ingresso di Osimhen. Gattuso sceglie un 4-4-2 offensivo, con Insigne e Lozano esterni, ottenendo una forte pericolosità sulle fasce.

La doppia punta disorienta il Parma e arriva immediato il vantaggio napoletano, grazie a Mertens, letale su un cross di Lozano. Il Napoli passa letteralmente a dominare e colpisce un palo con Insigne, prima di raddoppiare con lo stesso numero 24.

Successo importante per gli azzurri, che scoprono l’ex Lille e riscoprono Lozano, forse il migliore in campo. Al Parma, rimane un primo tempo ordinato, ma poco altro.

Insigne Osimhen Mertens e la Tommy Dance

Leave A Reply