Napoli-Cagliari: dove vedere la partita in tv e diretta streaming

0

Il Napoli di Carlo Ancelotti, ottenuta la matematica certezza della partecipazione alla prossima Champions League, sfida il Cagliari di Rolando Maran, che cerca di raggiungere la salvezza aritmetica, nel posticipo domenicale serale della 35ª giornata di Serie A. Gli azzurri sono secondi con 70 punti, frutto di 21 vittorie, 7 pareggi e 6 sconfitte, i sardi invece si trovano all’11° posto a quota 40 a pari merito con la Fiorentina grazie a 10 vittorie, 10 pareggi e 14 sconfitte.

Il polacco Arkadiusz Milik è il miglior marcatore degli azzurri con 17 reti in 31 presenze, mentre l’ex Leonardo Pavoletti è il bomber rossoblù con 12 goal in 28 partite giocate. Il Napoli è reduce da 2 vittorie e una sconfitta nelle ultime 3 giornate, il Cagliari invece ha ottenuto un pareggio, una vittoria e una sconfitta nelle ultime 3 gare disputate.

QUANDO SI GIOCA NAPOLI-CAGLIARI

Napoli-Cagliari si giocherà domenica 5 maggio 2019 alle ore 20.30 allo Stadio San Paolo di Napoli. Fra le due squadre sarà il 66° confronto in Serie A.

DOVE VEDERE NAPOLI-CAGLIARI IN TV E STREAMING

La sfida Napoli-Cagliari sarà trasmessa in esclusiva in diretta da Sky sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, 372 del digitale terrestre), Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite, 373 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite).

Gli abbonati potranno seguire la partita anche in diretta streaming su Sky Go collegandosi alla piattaforma con i propri personal computer, tablet e pc.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-CAGLIARI

Ancelotti dovrebbe recuperare Allan, mentre Insigne è già tornato ad allenarsi coi compagni. Non ci sarà sicuramente Chiriches, out fino al termine della stagione, così come Maksimovic e Diawara. Senza gli acciaccati la formazione partenopea ricalcherà quella vittoriosa in trasferta contro il Frosinone. Davanti Mertens dovrebbe affiancare Milik, mentre a centrocampo è probabile la conferma di Younes sulla sinistra dopo la bella prova fornita contro i ciociari, ma non è da escludere nemmeno l’opzione Verdi, con Zielinski in entrambi i casi spostato al centro accanto a Fabian Ruiz. In difesa Malcuit e Ghoulam sono in vantaggio come terzini su Hysaj e Mario Ruiz, mentre al centro dovrebbe rivedersi dal 1′ Albiol dopo il rientro in campo a gara in corso allo Stirpe. Fra i pali Meret prova a riprendersi il posto da Ospina.

Maran dovrà rinunciare a Faragò per infortunio, ma recupera Joao Pedro e Birsa: da valutare se potranno scendere in campo dal 1′. Barella giocherà dietro le punte, che saranno Pavoletti e uno tra Thereau o Despodov. L’altro ex azzurro Cigarini ha invece recuperato dal torcicollo e sarà regolarmente in campo. In difesa, dopo la prova opaca dell’Olimpico da parte di Cacciatore, si candida Srna sulla corsia destra.

FORMAZIONI UFFICIALI NAPOLI-CAGLIARI

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Verdi, Allan, Zielinski, Younes; Insigne, Mertens.

CAGLIARI (4-3-1-2) Cragno; Cacciatore, Ceppitelli, Romagna, Lykogiannis; Deiola, Cigarini, Ionita; Barella; Cerri, Pavoletti.

Leave A Reply