Il Napoli e la Serie A ‘rimosse’ da Benitez: niente più italiano sul suo sito e Twitter

0

Rafa Benitez, fresco di ritorno in patria al Real Madrid, ha voltato definitivamente pagina col nostro Paese bandendo l’italiano dal proprio sito ufficiale e dai suoi ‘tweet’. Che brutta figura!!!

Figuraccia dell’ex tecnico azzurro, dal 31 maggio sono passati appena 4 giorni, ma tanto è bastato a Benitez per gettarsi definitivamente alle spalle la sua seconda avventura in Serie A. Napoli quinto e approdo al Real Madrid come ‘premio’, tecnico spagnolo al settimo cielo e Bel Paese bandito.

Già, perchè andando a spulciare sulla home page del sito Internet ufficiale dell’allenatore iberico, si può notare come tra le lingue disponibili non sia più presente quella italiana.

Le opzioni con cui consultare il portale web di Rafa restano così due: versione inglese e versione spagnola. ‘Adios’ Italia, dunque, a dimostrazione del fatto che il proprio ciclo all’ombra del Vesuvio si fosse esaurito in tutto e per tutto.

E come se non bastasse, la ‘croce nera’ sulla nostra lingua Benitez ha deciso di metterla anche su Twitter: finchè è durata l’esperienza azzurra il tecnico ‘cinguettava’ anche in italiano, adesso che è tornato in patria ha deciso di non farlo più (l’ultimo risale a martedì, per congedarsi dal popolo partenopeo).

Sono piccole sottigliezze, d’accordo, ma che confermano quanta voglia avesse l’erede di Ancelotti al timone dei ‘Blancos’ di riabbracciare casa e voltare pagina.

Confermate le nostre idee, Rafa Benitez a Napoli ha fatto solo danni e i cocci sono nostri!!!

Rafa Benitez, lacrime di coccodrillo
Rafa Benitez, lacrime di coccodrillo

Leave A Reply