Crotone-Napoli 0-1: Hamsik decisivo, azzurri campioni d’inverno

0

Con una rete di Hamsik regala tre punti al Napoli sul campo di un Crotone pericoloso nella ripresa. Gli uomini di Sarri sono campioni d’inverno.

Il Napoli si impone anche sul campo del Crotone e si laurea Campione D’Inverno, consolidando il primo posto in classifica al termine del girone di andata. Decisiva la rete di Hamsik, che continua ad alzare il suo record nella storia del proprio club.

Zenga non rinuncia a Budimir e Trotta davanti, con il supporto di Stoian e Rohden. Barberis e Mandragora a centrocampo, difesa a quattro con Faraoni, Simic, Ceccherini e Martella. Sarri conferma il solito tridente Callejon-Mertens-Insigne, in difesa c’è Maggio sulla destra con Hysaj spostato a sinistra. Jorginho e Allan dal 1′.

Gli azzurri prendono subito in mano il possesso palla e costringono i padroni di casa a difendere quasi interamente nella propria metà campo. Le azioni del Napoli partono spesso da sinistra sull’asse Insigne-Hamsik ed è proprio lo slovacco a sbloccare il risultato con una precisa conclusione rasoterra dal limite poco dopo il quarto d’ora di gioco.

La reazione dei ragazzi di Zenga non arriva e allora la squadra partenopea resta padrona del campo: ci provano Insigne e Mertens da fuori, senza trovare però troppa precisione. Tanta qualità nel fraseggio a centrocampo con Jorginho e un ispiratissimo Allan, protagonista anche negli strappi offensivi.

Ad inizio ripresa il Crotone scende in campo con più coraggio ed alza il proprio baricentro: Stoian ci prova con una bella giocata da fuori e sfiora il palo alla sinistra di Reina, Trotta cerca invece il gran goal da posizione defilata sul brutto disimpegno del portiere spagnolo.

Nel momento di maggior sofferenza gli ospiti vanno però vicinissimi al raddoppio con il solito splendido tiro a giro di Insigne, che centra in pieno la traversa. I padroni di casa continuano a crederci e premono ancora sull’acceleratore: il neo entrato Crociata impegna Reina con una grande conclusione da fuori, ma i ragazzi di Sarri stringono i denti nel finale e portano a casa il bottino pieno.

I GOAL

17’ HAMSIK 0-1 – Bella azione sviluppata centralmente dal Napoli, la palla arriva al limite a Marek Hamsik, che controlla e conclude di sinistro: diagonale rasoterra ad incrociare che lascia immobile Cordaz.

I MIGLIORI

CROTONE: CORDAZ

Tiene in partita i suoi più volte con grandi interventi: stoppa Insigne, Mertens, Hamsik e Callejon più volte. Le sue parate non bastano però ad evitare la sconfitta.

NAPOLI: HAMSIK

Si è sbloccato e si vede: gioca più libero mentalmente e tenta anche la giocata difficile. Ha il merito di spezzare gli equilibri con una conclusione delle sue, perfetto nella gestione del pallone.

I PEGGIORI

CROTONE: RODHEN

Perde un gran numero di palloni, sbagliando anche facili appoggi: poca qualità per le ripartenze del Crotone.

NAPOLI: MERTENS

Fa poco movimento tra i due centrali del Crotone e fornisce poche soluzioni ai compagni. Sbaglia spesso anche la decisione dell’ultimo passaggio.