Calciomercato Napoli: tutto pronto per il rinnovo di Insigne

0

Il Napoli è ad un passo dall’annunciare il rinnovo di Insigne. L’attaccante firmerà fino al 2022, poi sotto con Mertens.

Lorenzo Insigne si appresta a diventare una bandiera del club partenopeo, è ad un passo dal firmare il rinnovo che lo legherà al suo Napoli fino al 2022.

Dopo lunghi mesi nei quali si è parlato tanto del suo contratto, l’attaccante azzurro ha trovato con la società di De Laurentiis l’accordo che lo porterà a prolungare la sua esperienza all’ombra del Vesuvio. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, ad annunciare il tutto in via ufficiale saranno lo stesso giocatore ed il suo presidente in una conferenza stampa che si sta organizzando in queste ore.

Il tutto dovrebbe avvenire tra sabato e lunedì, con Insigne che andrà a firmare un contratto da cinque milioni a stagione lasciando al Napoli i diritti d’immagine. Si tratta di un evento atteso da tempo non solo dalle parti ma anche dai tifosi che vendono incarnare  nell’attaccante l’animo dello spirito partenopeo. Ma non è tutto.

Al fine di rendere questo rapporto ancor più speciale e di valorizzare al massimo la figura di Insigne, in casa Napoli si starebbe pensando anche di ricavare da un libro che lo stesso giocatore sta preparando, una sceneggiatura per un film. Quella del talento napoletano non è però l’unica firma attesa in casa azzurra.

Come riportato dal Corriere dello Sport, un’altra priorità è certamente il rinnovo di Dries Mertens. Il suo contratto scadrà nel 2018 e l’obiettivo del club è quello di trovare un accordo che possa soddisfare tutti in breve tempo. La trattativa prosegue e vede protagonisti De Laurentiis e gli avvocati della Stirr Associates di Bruxelles, si attendono sviluppi importanti.

Il Napoli poi fisserà contatti in agenda con l’agente di Ghoulam, con il quale non ci sono stati incontri di recente, ma anche con Quilon, l’uomo che cura gli interessi di Pepe Reina. Nelle ultime ore si è parlato con insistenza dell’interesse per portieri importanti quali Meret, Perin e soprattutto Szczesny, la sensazione però è che il club partenopeo non voglia rinunciare ad uno dei grandi leader della squadra.

Nelle ultime ore si è parlato con insistenza dell’interesse per portieri importanti quali Meret, Perin e soprattutto Szczesny, la sensazione però è che il club partenopeo non voglia rinunciare ad uno dei grandi leader della squadra.