Napoli-Milan: dove vedere la partita in tv e diretta streaming

0

Napoli e Milan si sfidano nel settimo turno di campionato: tutte le info sulla gara e dove vedere la partita in tv e diretta streaming.

NAPOLI-MILAN: CANALE TV E DIRETTA STREAMING

  • Partita: Napoli-Milan
  • Data: 22 novembre 2020
  • Orario: 20.45
  • Canale tv: Sky
  • Streaming: Sky Go e Now Tv

Il posticipo domenicale serale dell’8ª giornata di Serie A propone il big match fra il Napoli di Gennaro Gattuso e il Milan capolista di Stefano Pioli. Il tecnico rossonero non potrà seguire la squadra nell’impegnativa trasferta a causa della positività al Coronavirus, come del resto il suo vice Giacomo Murelli: sulla panchina rossonera siederà dunque Bonera.

I meneghini comandano la classifica finora imbattuti con 17 punti, frutto di 5 vittorie e 2 pareggi, i partenopei inseguono al 3° posto a quota 14, con 5 vittorie, 2 sconfitte (una a tavolino) e un punto di penalizzazione comminato per la mancata disputa della gara in trasferta contro la Juventus.

Nei 72 confronti disputati finora in Serie A in casa dei partenopei, sono questi ultimi a prevalere sul piano statistico con 28 successi, 22 pareggi e 22 affermazioni rossonere. Delle 14 sfide giocate al San Paolo dal 2000 in poi, inoltre, il Milan ne ha vinto soltanto una: 2-1 nell’ottobre del 2010 con reti di Robinho e Ibrahimovic a vanificare l’unico goal azzurro di Lavezzi. Per il resto il Diavolo ha rimediato 6 pareggi e 7 k.o.

Il posticipo mette di fronte la squadra che ha segnato più goal dall’interno dell’area, ovvero il Milan, 16, e quella che ne ha subiti di meno da dentro l’area, il Napoli (soltanto 4). I rossoneri, tuttavia, sono secondi per goal subiti da palla inattiva (6), venendo preceduti soltanto dallo Spezia (7) in questa statistica negativa.

Nelle fila del Napoli ci saranno diversi ex rossoneri: oltre al tecnico Gennaro Gattuso ci sono infatti l’attaccante Andrea Petagna e il centrocampista Tiémoué Bakayoko.

Il Napoli è reduce da 4 vittorie consecutive in campionato, i rossoneri invece hanno ottenuto 2 successi e 2 pareggi nelle ultime 4 partite nel torneo. Il messicano Hirving Lozano è il miglior realizzatore degli azzurri con 4 goal, dall’altra parte Zlatan Ibrahimovic è il capocannoniere della Serie A con 8. In questa pagina tutte le informazioni su Napoli-Milan: dalle notizie sulle formazioni a come seguire il match in tv e streaming.

ORARIO NAPOLI-MILAN

Napoli-Milan si disputerà la sera di domenica 22 novembre 2020 nel palcoscenico dello Stadio San Paolo di Napoli. La partita, che sarà la 145ª in Serie A fra le due formazioni, sarà diretta dal signor Paolo Valeri della sezione di Roma 2. Il fischio d’inizio è in programma alle ore 20.45.

DOVE VEDERE NAPOLI-MILAN IN TV

Sarà Sky a trasmettere in diretta tv il posticipo dell’8ª giornata di Serie A Napoli-Milan. Gli utenti potranno vedere la partita sui canali Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite).

La telecronaca sarà curata da Riccardo Trevisani, che sarà affiancato da Daniele Adani al commento tecnico.

NAPOLI-MILAN IN DIRETTA STREAMING

Chi lo preferisse potrà vedere Napoli-Milan anche in diretta streaming. Tramite Sky Go il posticipo sarà visibile sia sul proprio personal computer o notebook, sia su tutti i dispositivi mobili, quali smartphone e tablet. Nel primo caso sarà sufficiente collegarsi con il sito ufficiale della piattaforma, nel secondo occorrerà scaricare precedentemente la app per sistemi iOS e Android.

Tifosi e appassionati potranno inoltre rivolgersi a Now Tv: il servizio di streaming live e on demand di Sky offre la possibilità di vedere diversi eventi sportivi, fra cui anche le partite della Serie A, acquistando uno dei pacchetti proposti.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-MILAN

Gattuso dovrà far fronte a due assenze pesanti dopo gli impegni dei giocatori con le rispettive nazionali: non saranno infatti della partita il nigeriano Osimhen, che ha rimediato una lussazione alla spalla, e il portiere Ospina, vittima di un problema muscolare. Dall’inizio dovrebbero trovar spazio Meret fra i pali e Mertens in attacco, riportato nel ruolo di centravanti. Alle spalle di quest’ultimo agirà il terzetto di trequartisti composto da Lozano, Insigne e probabilmente uno tra Elmas o Zielinski, a meno che non giochi Petagna dal 1′. In mediana Bakayoko ha recuperato dallo stato febbrile e affiancherà Fabian Ruiz. Dietro, infine, Manolas e Koulibaly comporranno la coppia centrale, con Di Lorenzo a destra e Mario Rui a sinistra. Ai box anche Hysaj e Rrrahmani, positivi al coronavirus.

Non mancano anche per Pioli i problemi di formazione. Il tecnico rossonero dovrà rinunciare infatti a Rafael Leão, anch’egli infortunatosi in Nazionale. Per questo sulla trequarti, dietro al centravanti Ibrahimovic, potrebbe trovar spazio dall’inizio Rebic accanto a Saelemaekers e Calhanoglu. Per il resto undici titolare praticamente scolpito, con Donnarumma in porta, Calabria e Theo Hernández terzini nella difesa a quattro, Kjaer e il recuperato Romagnoli a formare la coppia centrale, Kessié e Bennacer sulla mediana.

FORMAZIONI UFFICIALI NAPOLI-MILAN

NAPOLI (4-2-3-1): Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Bakayoko; Politano, Lozano, Insigne; Mertens.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Bennacer; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic.

Napoli-Milan, formazioni ufficiali

Rispondi