Napoli si cambia: via Benitez e Bigon, arriva Mihajlovic

0

Il nuovo Napoli dovrebbe ripartire da Sinisa Mihajlovic, scontati ormai gli addii di Benitez e Riccardo Bigon.

Continuare comunque a credere nel terzo posto e nel contempo pianificare la prossima stagione. Sono questi i due importanti obiettivi per il Napoli in questo momento.

Se da un lato infatti, dopo la vittoria sul Cesena restano vive le speranze di agguantare il terzo posto in campionato, dall’altro si deve iniziare a pensare ad un futuro senza Rafa Benitez. Le strade del club partenopeo e del tecnico iberico sono infatti destinate a separarsi senza traumi o polemiche e la panchina dovrebbe essere affidata a quel Sinisa Mihajlovic che da mesi è accostato al Napoli e che tanto bene ha fatto alla Sampdoria.

Come riportato dal Corriere dello Sport, a tenere banco in casa azzurra non è solo la questione allenatore. Nella giornata di oggi infatti, dovrebbe avvenire l’incontro tra Aurelio De Laurentiis e Riccardo Bigon che dovrebbe sancire l’addio del ds.

Al momento è difficile ipotizzare chi sarà il nuovo direttore sportivo del Napoli, tra i nomi che circolano ci sono quelli dell’attuale capo dell’area scouting, Maurizio Micheli, quello del team manager Paolo De Matteis, ma anche quello del responsabile del settore giovanile Gianluca Grava.

Quello che invece appare certo è che De Laurentiis dovrebbe avere più funzioni operative e sempre più voce in capitolo sul calciomercato e sulla gestione delle varie operazioni.

Rispondi