Napoli, Conceiçao al posto di Gattuso? No!!!

0

Notizia non vera del Corriere dello Sport, il tecnico del Porto sarebbe stato scelto da De Laurentiis per sostituire Gattuso, esonerato dopo il quinto posto.

Il pareggio interno contro il Verona ha condannato il Napoli a giocare i gironi di Europa League e non quelli di Champions nel 2021/2022. Un piazzamento inaspettato, considerando come gli azzurri fossero favoritissimi per il massimo torneo prima della gara contro il gialloblù. Gattuso ha così pagato con l’esonero. Ed ora? Arriva Sérgio Conceição.

Il tecnico del Porto, infatti, sarebbe il prescelto per sostituire Gattuso sulla panchina del Napoli dopo il quinto posto in campionato e il mancato accesso alla Champions. Lo riporta il Corriere dello Sport, che evidenzia come il 46enne sarà presentato nei prossimi giorni dalla società campana.

Ha 46 anni, Conceição ed ha guidato il Porto nell’ultima ottima stagione di Champions, che ha portato tra l’altro all’eliminazione del connazionale Cristiano Ronaldo e della Juventus agli ottavi del torneo. Secondo in campionato alla guida dei Dragoes, durante la sua carriera ha allenato sopratutto in patria.

Sérgio Conceição ha allenato all’estero solamente il Nantes in Francia, iniziando come vice allo Standard Liegi in Belgio. Conosce però benissimo l’Italia e la lingua italiana, avendo legato a lungo la sua carriera da giocatore alle squadre di Serie A.

Tra il 1998 e il 2004, Conceição ha giocato in Italia per Lazio, Parma e Inter, vincendo l’ultimo Scudetto dei biancocelesti, ma anche altre quattro coppe con i capitolini. Visti i difficili anni del Napoli in tal periodo, solamente una volta il lusitano ha affrontato gli azzurri quando vestiva gli scarpini: battuti 4-0 quando vestiva la maglia degli emiliani.

Da allenatore Conceição non ha sfidato il Napoli, ma le squadre italiane sì: oltre alla già citata Juventus, due gare anche contro la Roma (una sconfitta e una vittoria), che nelle prossime settimane accoglierà a Trigoria ufficialmente Josè Mourinho, per la prima volta rivale nello stesso campionato in caso di reale arrivo dell’attuale tecnico del Porto in Campania.

Per ora l’unica comunicazione ufficiale da parte del Napoli è quella dell’addio di Gattuso, mentre relativamente a Conceição, lato azzurro e lato Porto, tutto tace.

Saranno ore e giorni di fuoco!!!

Rispondi