Napoli-Roma 4-0: goal Insigne poi Fabian Ruiz, Mertens e Politano

0

Il Napoli vince e convince contro una Roma in grande difficoltà, che incappa nella prima sconfitta stagionale. Al San Paolo decidono una perla di Insigne nel primo tempo e le reti di Fabian Ruiz, Mertens e Politano nella ripresa, per il quattro a zero definitivo.

Subito in pressing la Roma, che dopo due minuti crea la prima occasione: conclusione alta di Pedro che dalla sua mattonella apre il destro, non trovando però lo specchio della porta. Il Napoli risponde e va vicino al gol con una deviazione quasi involontaria di Insigne su un cross di Mario Rui, ma la palla termina di poco a lato.

Gli azzurri diventano pian piano padroni del campo e del gioco, collezionano calci piazzati. E proprio da un calcio di punizione arriva il vantaggio del Napoli alla mezz’ora: dal limite sinistro dell’area giallorossa Lorenzo Insigne disegna una traiettoria che trafigge Mirante sul primo palo.

La Roma reagisce subito ma Cristante calcia alto dopo un’ottima sponda di Dzeko. Nel finale grande chance per il due a zero, con Mirante che respinge una conclusione di Mertens. All’intervallo, il Napoli conduce per una rete a zero sulla Roma, grazie alla perla di Insigne.

Parte forte il Napoli nella ripresa con Lozano che impegna Mirante da buona posizione. Scoccata l’ora di gioco i padroni di casa raddoppiano: imbucata di Insigne per Fabian Ruiz che si gira ai venti metri e con un piazzato perfetto lascia di sasso Mirante. A dieci dalla fine il Napoli chiude la pratica con il gol di Mertens che ribadisce in porta una conclusione mal respinta dal portiere giallorosso. Arriva anche il poker con Politano che ne dribbla tre, scarta il portiere e mette in rete.

Leave A Reply