Napoli, l’agente di Insigne: “Contenti per la convocazione, vuole stupire nel Napoli ed in Nazionale”

0

Insigne in Nazionale

La convocazione di Lorenzo Insigne nella Nazionale maggiore ha stupito positivamente la maggior parte dei tifosi e degli addetti ai lavori. Non è stato così però per Fabio Andreotti, procuratore del giovane attaccante di Frattamaggiore, il quale mostra gioia ma non incredulità nel parlare del proprio assistito in un’intervista rilasciata in mattinata. Queste le sue dichiarazioni:

“La convocazione non è una sorpresa perché già nell’aria si percepiva che potesse esserci. Inutile stare a sottolineare quanto possiamo essere contenti e soddisfatti per un tale traguardo. Prossimo obiettivo? Certamente quello di confermarsi a questi livelli, di proseguire la carriera con società di altissimo calibro esattamente com’è il Napoli. Le Le parole del presidente De Laurentiis non possono che farci enormemente piacere. Per noi si inizia a coronare un sogno di un progetto iniziato tanti anni fa. I complimenti però vanno suddivisi tra tutti, in primis con Peppe Santoro che ha coltivato tutto il settore giovanile del Napoli e ha creduto ed investito tanto in Lorenzo, nonostante non avesse una grande struttura fisica. Altri complimenti vanno poi a Bigon, col quale abbiamo costruito questo progetto: aveva alcune diffidenze iniziali sulla fisicità del ragazzo ma ha sempre creduto fortemente nel suo talento e l’ha seguito nel suo percorso. Infine i complimenti vanno certamente alla famiglia di Insigne: i suoi genitori lo gestiscono esattamente come un qualsiasi ragazzo di 21 anni, con tanta umiltà, nonostante non sia facile a volte fare i conti con la notorietà e tutto quello che comporta”.

Antonio De Filippo

Rispondi