Napoli internazionale: sette azzurri in giro per il mondo.

0

Il Napoli si trova al terzo posto in classifica ed in qualche modo deve pagare lo scotto di avere tanti giocatori di valore nella sua rosa. Sono ben 7 i calciatori azzurri chiamati dalle rispettive nazionali per le amichevoli infrasettimanali. Mazzarri li avrà a disposizione tutti soltanto venerdì, molti dei quali con stressanti viaggi transoceanici. Vediamo come si sono comportati i giocatori azzurri.

Cattive notizie arrivano dal ritiro dell’Algeria. Yebda infatti non ha potuto prendere parte all’amichevole contro il Lussemburgo per un infortunio patito in allenamento. Il franco-algerino si è infortunato all’inguine dopo un tiro. Difficile il suo recupero per Napoli-Bologna.

Gli argentini Sosa e Lavezzi sono stati convocati nel “clasico” sudamericano Argentina-Brasile vinto dall’Albiceleste per 1-0 a Doha. Il Pocho con un geniale colpo di tacco ha smarcato Messi che ha inventato il gol vittoria. Mazzarri ritroverà un Lavezzi caricato a mille.

Hamsik non è riuscito ad evitare la sconfitta della sua Slovacchia in casa per 3-2 contro la Bosnia. È andata male anche per Gargano e Cavani: l’Uruguay ha perso 2-0 contro il Cile. El Mota è stato espulso alla fine del primo tempo, mentre el Matador ha giocato tutti i 90 minuti senza però riuscire ad incidere.

Infine buone notizie per il Napoli arrivano dall’Italia under 20. Nonostante la sconfitta degli azzurrini per 2-1 contro i pari età della Germania nel torneo delle 4 Nazioni, Dumitru ha fornito un’ottima prova. L’attaccante partenopeo ha causato l’espulsione del portiere tedesco ed ha segnato un bel gol su punizione. Da segnalare la buona prova anche di Insigne, in prestito al Foggia dal club partenopeo. Il giovane attaccante ha sfiorato il gol in almeno due occasioni ed ha giocato una buona partita.

Francesco Ferrara NAPOLICALCIO.NET

Rispondi