Napoli-Espanyol 0-0: spagnoli chiusi e fallosi, solo un pari per gli azzurri

0

Il Napoli fermato da un Espanyol, che pare giocare per portare a casa un pari, nell’ultima amichevole a Castel di Sangro. Proteste per il gioco duro degli spagnoli.

Nell’ultima amichevole a Castel di Sangro solo un pareggio senza reti per il Napoli, fermato sullo 0-0 dall’Espanyol in una partita molto dura e nervosa. Spalletti deve fare a meno di Politano, Fabian, Zedadka, Ounas e Ambrosino, tutti out per affaticamento e impegnati in mattinata in un lavoro personalizzato.

Il Napoli parte forte e Osimhen sfiora il goal in un paio di occasioni, mentre nel finale di tempo è Kvaratskhelia a impegnare di piede il portiere dell’Espanyol. Il risultato però non si sblocca e una serie di falli da parte dei giocatori spagnoli fa arrabbiare De Laurentiis, che si alza dalla panchina per protestare con l’assistente.

Durante l’intervallo cinque restano negli spogliatoi e i ritmi si abbassano, tanto che è l’Espanyol a sfiorare il goal obbligando Contini a un super intervento. Nelle file del Napoli invece si accende Lozano ma il suo tiro termina fuori di poco.

Nel finale la partita si scalda ulteriormente per un fallo su Zerbin che scatena una rissa mentre De Laurentiis lascia in anticipo lo stadio. Almeno sotto il profilo nervoso, la stagione è già caldissima. Per il gioco vedremo.

Rispondi

NapoliCalcio.NET è un sito che può essere navigato senza adblock con una fruibilità dei contenuti ottima, con solo banner di contorno che non pregiudicano la lettura degli articoli, per questo NapoliCalcio.NET non sarà più visibile per coloro che utilizzeranno adblock.

Inserite NapoliCalcio.NET all’interno della vostra lista delle eccezioni per poterlo visitare.

Grazie della comprensione.