Maggio: “Volevamo fare bene, abbiamo sbagliato partita. Ma non è un fallimento”

0

Il difensore del Napoli Maggio: “Dopo il loro primo goal abbiamo perso fiducia ed abbiamo pagato tutti gli errori che abbiamo fatto”.

Delusione in casa Napoli. I partenopei hanno perso per 3-1 contro il Bilbao nella gara di ritorno del play-off di Champions League.

Chiaramente contrariato a fine partita anche il difensore Christian Maggio, intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium.

Maggio, volevamo fare bene, abbiamo sbagliato partita
Maggio, volevamo fare bene, abbiamo sbagliato partita

Secondo l’esterno il mancato accesso alla fase finale della Champions League non deve essere considerato un fallimento: “Sapevamo che sarebbe stata dura, ma avevamo voglia di fare una grande gara. Purtroppo abbiamo sbagliato partita, ma non lo considero assolutamente un fallimento. Questo stadio non guarda in faccia nessuno. Adesso dobbiamo per forza guardare avanti. Sino al loro primo goal avevamo tenuto bene, ma poi ci siamo abbattuti e abbiamo pagato a caro prezzo i nostri errori“.

Adesso ci sarà da concentrarsi al massimo sul campionato ed anche sull’Europa League: “Voglio dire grazie ai nostri tifosi per essere arrivati qui e per averci sostenuto. Prometto loro che faremo di tutto in campionato e cercheremo in ogni modo di fare del nostro meglio anche in Europa League“.

Rispondi