Lavezzi e il peso dell’attacco.

0

Bari – Napoli, ma anche le restanti 4 partite simboleggiano una presenza importante: quella delle riserve. Una spicca fra tutte ed è quella di Ezequiel Lavezzi. Il calciatore argentino, ripresosi dall’infortunio, ha dimostrato nelle ultime partite una buona forma nelle gambe e tanta voglia di spaccare il mondo..e la rete avversaria. C’è andato vicno contro il Parma, per ben due volte, prima con la strepitosa deviazione di Mirante e poi quando, non la prima volta, è venuto meno nel momento decisivo davanti al portiere dopo aver ubriacato a sufficienza due difensori gialloblu. Non è solo Walter Mazzarri che desidera i gol, sommati agli assist, dell’argentino ma anche Diego Armando Maradona. Il Ct dell’Argentina è ancora sommerso dai dubbi riguardo le convocazioni per la sua Nazionale al Mondiale in Sudafrica – d’altronde i sudamericani vantano un eccellente reparto attaccanti composto da nomi altisonanti – e non sembra aver dimenticato il nostro Lavezzi. Le partite per dimostrare di valere una chiamata in Nazionale non sono più molte, così come è poco il tempo di rappresentare il Napoli anche a livello europeo. Forse aiutato da Denis o da Hoffer, Lavezzi deve ritrovare lucidità sotto porta, gli assist caro Pocho non bastano più.

Nicola Sorrentino NAPOLICALCIO.NET

Rispondi