Lavezzi ad un passo dal Paris Saint-Germain.

0

Lavezzi-Paris Saint German, un matrimonio sempre più vicino. La società francese, nella giornata di ieri, ha lanciato l’assalto definitivo per acquistare il calciatore argentino, offrendo al presidente Aurelio De Laurentiis ben 26 milioni di euro cash più altri due legati a vari bonus che la società transalpina dovrà raggiungere. Lavezzi vedrebbe raddoppiato il proprio ingaggio, guadagnando 4,5 milioni all’anno. Il presidente emiro Al-Thani, sempre secondo le ultime indiscrezioni, avrebbe offerto al Pocho un attico sui Champs Elysees ed una Ferrari. Una offerta a dir poco da capogiro, difficile da rifiutare nonostante l’amore che l’attaccante prova per la piazza partenopea. Il procuratore Alejandro Mazzoni, intervistato ieri sera per avere maggiori informazioni, ha glissato sull’argomento ed ha affermato che nulla è ancora definito. Tuttavia, è molto probabile che nelle prossime ore o al massimo la prossima settimana, l’affare possa andare in porto. La piazza partenopea vivrà l’addio con molta sofferenza, in quanto cinque anni non possono essere dimenticati e le magie del Pocho resteranno indelebili nei ricordi. Ora il direttore Riccardo Bigon lavorerà celermente per trovare un sostituto all’altezza: Jovetic sembra la prima scelta ma, nonostante le smentite di rito, c’è anche Giovinco in cima alla lista dei desideri. Insigne invece sembra lontano dal vestire la maglia azzurra, in quanto non è ritenuto da Mazzarri ancora pronto per il palcoscenico del San Paolo. Il sogno dei tifosi è quello che Lavezzi, all’ultimo momento, magari proprio nel momento delle firme, possa ripensarci e restare a Napoli. La società però non può vivere di sogni ed è giusto guardarsi intorno per cercare validi sostituti.

Antonio De Filippo NAPOLICALCIO.NET

Rispondi