Inter-Napoli 1-0: Handanovic miracoloso ma l’arbitro decide il risultato

0

Il rigore di Lukaku nella ripresa ad un Inter spenta di avvicinarsi al Milan: Insigne espulso per proteste, Handanovic decisivo.

Un’Inter che non ha incantato e che deve ringraziare un Handanovic in serata di grazia per i 3 punti raccolti al termine di una gara tutt’altro che dominata il Napoli è stato padrone del campo.

Il Napoli si è fatto preferire, specialmente nella ripresa ed è capitolato soltanto su calcio di rigore, concesso dall’arbitro Massa dopo un’uscita avventata di Ospina sui piedi di Darmian. Il rigore, trasformato da Lukaku, è valso il successo ai nerazzurri e il cartellino rosso a Insigne che, tra i migliori in campo fino a quel momento, ha perso la testa guadagnandosi la doccia anticipata dopo 72 minuti di gioco.

Serata sfortunata in casa Napoli: cominciata con l’infortunio alla caviglia di Mertens al 14′ e finita con il palo colpito da Petagna al 92′. Prima era stato invece Handanovic a negare il goal agli azzurri: ad Insigne, nello specifico, al 69′, disinnescando uno splendido colpo di tacco del capitano azzurro, a Politano e Di Lorenzo nel finale, blindando il pareggio.

IL TABELLINO

INTER-NAPOLI  1-0

MARCATORI: 73′ Lukaku (I) su rigore

INTER (3-5-2): Handanovic 7.5; Skriniar 6.5, de Vrij 6, Bastoni 6; Darmian 6.5, Barella 6, Brozovic 5 (67′ Sensi 6), Gagliardini 6, Young 5.5 (86′ D’Ambrosio s.v.); Lukaku 6.5, Lautaro Martinez 5.5 (77′ Hakimi s.v). All. Conte

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina 5.5; Di Lorenzo 5.5, Manolas 6, Koulibaly 6.5, Mario Rui 6 (85′ Ghoulam s.v.); Bakayoko 6 (74′ Politano 6.5), Demme 6 (85′ Elmas s.v.); Lozano 6, Zielinski 6.5 (74′ Ruiz 6), Insigne 5; Mertens s.v. (14′ Petagna 6). All. Gattuso

ARBITRO: Massa

AMMONITI: Brozovic (I), Bakayoko (N), Ospina (N), Lozano (N), Lukaku (I), Skriniar (I), Handanovic (I)

ESPULSO: Insigne (N)

Rispondi