Calciomercato Napoli: fase di stallo in entrata, fermento in uscita! Richieste importanti per il gioiello Hamsik.

0

Il mercato per gli azzurri sembra essere in una fase di studio, calma piatta all’orizzonte, nessuna notizia di calciatori in entrata, almeno per ora. E’ invece in pieno fermento il mercato in uscita, Dalla Bona ormai è dei Rangers, mentre il Cagliari insiste per De Zerbi e Calaiò, trattativa in dirittura di arrivo per il fantasista bresciano, che potrebbe essere in Sardegna già nel fine settimana, mentre per l’attaccante siciliano, l’addio non arriverà, almeno secondo i DG Marino. Già domenica, Calaiò potrebbe scendere in campo da titolare contro il Milan, e dimostrare il suo valore e la voglia di restare a Napoli ad ogni costo. Il Cagliari quindi pensa a Pià, rientrante dal prestito in B. Rientra anche Bucchi dalla deludente parentesi Siena, l’attaccante tuttavia è stato già girato al Bologna, sempre in prestito x 250 mila euro fino a fine stagione. Molte le richiesta per il talento Slovacco Hamsik, oltre a Barcellona e Inter, sarebbe arrivata una proposta ufficiale dal Chelsea di 20 mln di €, ma il DG Marino anche in questo caso è stato chiaro, Marek è incedibile, così come lo sono Lavezzi e Gargano; E proprio sulla scia di queste dichiarazione, il Napoli prepara un piano contrattuale per legare a vita con la maglia azzurra i tre giovani talenti. Con un nuovo contratto di 5 anni + opzioni di rinnovo per altri 5, con un sostanzioso adeguamento economico e l’inserimento di premi in base ai risultati ottenuti. Inoltre potrebbe chiudersi anche il matrimonio Napoli-Maldonado, per lui la Triestina è già in attesa di una risposta, probabile uno scambio alla pari con Granoce. Domenica, i partenopei incontrano il Milan di Ancelotti che si schiera con il nuovo gioiellino Pato, e il rientrante Ronaldo, una sconfitta potrebbe anche starci, ma il Napoli ci ha abituato che niente è scontato e che si galvanizza con le grandi, il Milan è avvisato, il ciuccio è risorto e ha sete di vittoria!

Carmine Pollasto

Rispondi