Calciomercato: Ghoulam al Napoli, Armero verso il Milan

0

Ultimi due giorni di calciomercato che potrebbero assegnare a Milan e Napoli un nuovo esterno: accordo per Ghoulam, Armero pronto a trasferirsi in rossonero.

Ventitenne esterno del Saint-Etienne, Ghoulam è da tempo nel mirino delle italiane, con Roma e Torino che l’hanno seguito per diverso tempo prima di virare su altri obiettivi. Ora c’è il Napoli forte su di lui, ancora una volta con gli occhi verso la Ligue 1 dopo il mancato arrivo di Gonalons.

C’è poco tempo per trattare con il club biancoverde, appena due giorni scarsi per accontentare Benitez: il Napoli ha visto in Ghoulam l’ultimo rinforzo per provare a vincere Coppa Italia, Europa League e qualificarsi alla prossima Champions League.

Faouzi Ghoulam
Faouzi Ghoulam

L’accordo sarebbe stato comunque già trovato sulla base di cinque milioni e mezzo, giocatore atteso in Italia per le visite mediche e la firma sul contratto quadriennale. Dopo tante voci Ghoulam è pronto a trasferirsi in Italia.

Per un giocatore che arriva, ovviamente, uno deve partire. Troppa abbondanza in difesa per Benitez, visto anche l’arrivo di Henrique. Il discorso però riguarda i terzini, con Mesto e Zuniga vicini al recupero dall’infortunio. Quando saranno nuovamente a disposizione ci saranno troppi elementi a disposizione.

Ecco perchè Pablo Armero è pronto a fare le valigie. Non ha mai convinto Rafa Benitez, che ha già dato il suo assenso alla cessione del colombiano: il Milan ha trovato l’accordo con il giocatore, non con il Napoli. Le parti si sono comunque già incontrate, l’affare può essere ufficiale sul gong di mercato.

Inizialmente Napoli e Milan avrebbero dovuto effettuare lo scambio Armero-Constant, ma il rifiuto del rossonero per vari motivi ha bloccato il passaggio dell’ex Udinese alla corte di Seedorf. Ora si riapre la pista, senza scambi, come in occasione dell’arrivo di Taarabt.

Napoli con Ghoulam, Milan con Armero. Nessuno scambio, solo prestiti e arrivi definitivi. Non c’è spazio per uno da una parte e uno dall’altra nello stesso affare, gli scambi nel calciomercato invernale 2014, sopratutto se c’è di mezzo il Diavolo, non sono affatto graditi.

Rispondi