Benitez dice no a Mourinho: Higuain resta a Napoli. In entrata Agger o Vermaelen per la difesa, Song o Javi Garcia per il centrocampo

0

Il Napoli blinda i suoi campioni ma soprattutto Gonzalo Higuain, il gioiello più costoso del progetto targato Benitez che lo ha voluto fortemente dal Real Madrid per sostituire Edinson Cavani.

Secondo il Sun, Josè Mourinho avrebbe messo nel mirino proprio il Pipita per rinforzare il suo Chelsea: sul piatto sarebbero pronti 60 milioni di euro. Rafa Benitez, però, ha detto di no. Il bomber argentino è imprescindibile per la crescita del suo Napoli. Il tecnico spagnolo, semmai, vuole altri top player e sicuramente non vende quelli che ha già a disposizione.

Clamorosa l’indiscrezione sul ritorno di Ezequiel Lavezzi che ha un debole per la maglia azzurra nonostante il pressing dell’Inter: un tentativo sarebbe stato fatto due settimane fa con il Psg. I francesi, però, hanno detto di no all’ipotesi del prestito. L’ipotesi, dunque, resta una suggestione e il Napoli continua a concentrarsi sugli altri reparti.

DIFESA

Daniel Agger
Daniel Agger

Daniel Agger è sempre nei pensieri di Benitez che cerca una soluzione di qualità per chiudere gli spifferi del reparto arretrato. Piace pure Thomas Vermaelen, capitano dell’Arsenal. Lo ha rivelato proprio Dries Mertens, connazionale del centrale dei Gunners, tornato a disposizione dopo un lungo infortunio: “Rafa mi ha chiesto di convincerlo. L’ho chiamato diverse volte: Napoli sarebbe una grande opportunità per lui, ma sicuramente non è facile lasciare un club importante come l’Arsenal a metà stagione”. Resta nella lista pure il camerunense N’Koulou che ha impressionato il tecnico azzurro nel doppio confronto in Champions League contro il Marsiglia.

CENTROCAMPO
E’ l’altra priorità di un mercato grandi firme. Benitez ha già individuato i profili giusti per la sua squadra: Javi Garcia e Alexandre Song sarebbero perfetti per il Napoli. Poche le possibilità per lo spagnolo del Manchester City, ce n’è qualcuna in più per il camerunense che a Barcellona sta trovando poco spazio. La trattativa, ovviamente, resta complicata e per questo motivo Maxime Gonalons è un nome da seguire con molta attenzione. Non ha il curriculum degli altri due, ma le caratteristiche piacciono molto a Rafa Benitez. Il capitano del Lione è molto attento alla fase passiva ed è intelligente tatticamente. Costa 13 milioni di euro.

Rispondi