Benitez, calciomercato: “Per ora abbiamo sostituito Insigne e Ghoulam”

0

Partito bene il 2015 per il Napoli, che ha battuto per 4-1 il Cesena e si prepara così nel migliore dei modi per la sfida di domenica prossima alla Juventus, sconfitta già prima di Natale in Supercoppa TIM.

Al termine del match il tecnico partenopeo è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: “Abbiamo fatto quello che dovevamo fare, tenuto in mano la gara e fatto goal quando se ne è presentata la giusta occasione. Sono molto contento di quello che hanno fatto i ragazzi, come sempre hanno dimostrato di essere grandi professionisti. Hamsik ed Higuain? Quando si trovano sanno essere sempre molto pericolosi, per noi sono fondamentali”.

Menzione specifica per Gargano: “Lavora sempre al massimo come un grande professionista e trasmette a tutti grande carica. Anche Inler e Jorginho hanno grandi qualità, ma oggi volevo dare spazio a chi aveva meritato in quel di Doha. Lopez e Gargano hanno meno qualità ma più passo rispetto ad Inler e Jorginho“.

Benitez soddifatto della prestazione azzurra
Benitez soddifatto della prestazione col Cesena

Capitolo calciomercato, da qui alla fine Strinic e Gabbiadini potrebbero non essere gli unici arrivi: “Siamo sempre molto attenti sul mercato, sino a questo momento ci siamo mossi per sostituire gli assenti, ossia Insigne e Ghoulam. Gabbiadini è un mancino, non ne abbiamo tanti in squadra. Può giocare in tanti ruoli, potrà esserci molto utile. Come sempre sul mercato non si sa mai quello che può succedere“.

C’è stato spazio anche per parlare del suo futuro, che secondo alcuni potrebbe non essere ancora in Italia: “Oggi non ci voglio pensare, voglio solamente dedicare questa vittoria ai nostri tifosi. Del mio futuro ne parlerò tra qualche mese con il presidente De Laurentiis“.

Al San Paolo domenica arriverà la Juventus di Allegri: “Contro la Juventus domenica prossima sarà una partita molto diversa rispetto a quella giocata a Doha, ma se scenderemo in campo con fiducia ed avendo la giusta intensità sono sicuro che sarà una bella partita. Dovremo inoltre mettere qualcosa in più anche per quanto riguarda la fase difensiva“.

Leave A Reply