Verdi no: “Ringrazio il Napoli, ma non volevo lasciare il Bologna”

0

Verdi spiega il suo no al Napoli:

“E’ stata una scelta serena, voglio completare il mio percorso di crescita al Bologna. Sarri ha capito”.

Il suo no al Napoli ha fatto scalpore, ma Simone Verdi ha fatto la sua scelta ed ha spiegato i motivi che lo hanno portato a prendere questa difficile decisione.

“Sono stati momenti di riflessione – ha spiegato Verdi ai microfoni di ‘Sky Sport’ – e ovviamente ho avuto qualche tentennamento, ma con grande serenità ho deciso di rimanere a Bologna”.

Nessun rimpianto o paura di aver perso un’occasione:

“In molti mi hanno consigliato, ma è stata una scelta mia ed è quella che mi rende più felice. Ho iniziato un percorso di crescita con il Bologna ed intendo completarlo”.

Il Napoli ha provato a convincerlo sino alla fine ed è intervenuto anche Sarri:

Ho parlato con lui al telefono ed ha capito le mie motivazioni. Gli ho detto che non me la sentivo di lasciare il Bologna. Sapevo di non avere il posto assicurato, ma la scelta non è dipesa da questo”.

Anche gli ex compagni Sepe e Tonelli lo hanno chiamato, ma Verdi è stato irremovibile:

“Non volevo prendere in giro nessuno, non è stato un rifiuto nei confronti del Napoli ma una forma di rispetto e riconoscenza per il Bologna, la squadra che mi ha fatto crescere e maturare. Ho sempre detto che sarei rimasto qui almeno sino a giugno e così farò”.

Leave A Reply