Ufficiale: Ancelotti non è più l’allenatore del Napoli

0

Poco dopo la vittoria sul Genk, il Napoli ha annunciato di aver esonerato Carlo Ancelotti. Rino Gattuso è pronto ora a sedersi sulla panchina azzurra.

Dopo settimane di voci è arrivata la decisione finale. Il Napoli dice addio a Carlo Ancelotti con un comunicato ufficiale, fatale il pessimo avvio di campionato degli azzurri, già fuori dalla corsa Scudetto e lontani dalle zone alte della classifica.

Il tweet del Napoli è arrivato poco dopo la vittoria sul Genk, che ha regalato alla squadra partenopea l’accesso agli ottavi di Champions League:

Il saluto finale al termine della partita del San Paolo era dunque più di un indizio sull’addio del tecnico classe ’59, che dunque termina la sua avventura azzurra dopo 72 partite e una media punti di 1,85 a partita.

Una stagione turbolenta quella attuale per il Napoli, che ha visto la squadra scontrarsi palesemente con la società in occasione del famoso ‘ammutinamento’ in seguito al ritiro imposto dal presidente De Laurentiis.

Da valutare ora la scelta dei vertici partenopei: il nome di Gattuso è quello accostato con più convinzione nelle ultime settimane, l’ex Milan sarebbe pronto a prendere il posto del suo maestro con un contratto fino a fine stagione più l’opzione per un altro anno.

Leave A Reply