Torino-Napoli 1-3, Sarri su Hamsik: “Prima o poi ti ripaga”

0

Sarri al termine di Torino-Napoli: “Siamo stati bravi a concretizzare. Per Hamsik serve pazienza, alla lunga sa ripagarti“.

La mini-crisi è alle spalle: il Napoli vince e convince a Torino, superando l’Inter e riprendendosi il primo posto della classifica. Una bella risposta a Sarri, intervenuto davanti alle telecamere per commentare il match.

“I numeri non possono mentire dal punto di vista fisico erano i migliori di tutti e quindi non parlerei di stanchezza nelle precedenti gare. Rispetto al match con la Fiorentina oggi abbiamo concretizzato alla prima occasione e tutto è diventato più facile”.

Il ko dell’Inter può aver influito positivamente sulla testa:

“Nascondere i risultati di una squadra è impossibile: così come si è saputo del risultato dello Shakhtar a Rotterdam, oggi abbiamo saputo in anticipo del ko dell’Inter. Non so quanto questo ci abbia favorito psicologicamente, di sicuro i ragazzi sono stati bravi a rispondere sul campo”.

Hamsik ha raggiunto Maradona per numero di goal nella storia del Napoli:

“Parliamo di un giocatore straordinario, se fa quattro o cinque partite sottotono bisogna avere pazienza perché sai che prima o poi ti ripagherà.”

Mario Rui?

E’ chiaro che non può avere la forza fisica di Ghoulam che è un top a livello europeo, mi è piaciuto molto perché è migliorato col passare dei minuti”.

Sarri sul record di Maradona eguagliato:

“Probabilmente il record di Maradona può aver condizionato Marek, la ricerca del goal poteva essere diventata un peso. Lui però non è affatto egoista ed ha sempre messo al primo posto i risultati della squadra”.

Leave A Reply