Torino-Napoli 1-3: gli azzurri incantano, Insigne decisivo

0

La doppietta di Insigne lancia il Napoli contro il Torino: i partenopei incantano in avvio di gara e balzano a 12 punti in classifica.

Col miglior approccio stagionale alla partita, il Napoli di Ancelotti stende 3-1 in trasferta il Torino e si porta a 12 punti in classifica dopo 5 giornate.

Mazzarri si affida al 3-5-2 e propone in attacco per la prima volta dall’inizio il tandem composto da Zaza e Belotti. Ancelotti fa turnover e nel suo 4-4-2 lancia Rog mezzala destra e Verdi ala sinistra. Il miglior Napoli di questo inizio di stagione schiaccia il Torino nei primi minuti, dà spettacolo e supera per 2 volte Sirigu.

Al 4′ è insigne ad approfittare di una disattenzione della difesa avversaria per portare in vantaggio la squadra di Ancelotti, al 20′ è bravo Verdi a chiudere con il raddoppio una combinazione in velocità con Mertens.

Nella ripresa il Torino è più aggressivo e pressa alto, e al 51′ riapre i giochi. Irrati assegna un rigore per fallo in area di Luperto su Berenguer, dagli 11 metri batte Belotti che insacca spiazzando Sirigu. Il ‘Gallo’ diventa il nono marcatore assoluto della storia del Torino.

L’equilibrio dura però poco, e al 59′ il Napoli riporta a 2 goal la distanza fra le due squadre. Insigne firma la sua doppietta personale, ribadendo in rete dopo un palo di Callejòn. I partenopei gestiscono il doppio vantaggio e limitano al minimo i rischi.

Finisce 3-1 con una prestazione incoraggiante per i ragazzi di Ancelotti in vista del big match con la Juventus. I granata hanno alternato gravi disattenzioni a qualche buono spunto.

4′ INSIGNE 0-1

Scambio sulla sinistra fra Verdi e Luperto, che crossa basso in area. Moretti rinvia male sul corpo di N’Koulou, la palla giunge a centro area a Insigne che calcia di prima intenzione e insacca sotto la traversa.

20′ VERDI 0-2

Verdi apre sulla sinistra per Mertens, che chiude il triangolo con il numero 9, inseritosi a centro area: il grande ex calcia di controbalzo e non lascia scampo a Sirigu.

51′ BELOTTI 1-2

Berenguer salta Luperto, che lo stende in area. L’arbitro decreta il rigore per i granata, dal dischetto Belotti spiazza Ospina calciando basso sulla destra.

59′ INSIGNE 1-3

Callejòn calcia forte in porta e colpisce in pieno il palo, sulla ribattuta del legno arriva Insigne, che tira di collo esterno e trova la doppietta, con il pallone che tocca ancora il legno e si infila alle spalle di Sirigu.

TORINO-NAPOLI 1-3 (0-2)

RETI: 4′ Insigne (N), 20′ Verdi (N), 51′ rig. Belotti (T). 59′ Insigne (N)

TORINO (3-5-2):  Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; Aina (77′ Parigini), Baselli (87′ Edera), Rincon, Meite (62′ Soriano), Berenguer; Zaza, Belotti. All. Mazzarri

NAPOLI (4-4-2):  Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Luperto (74′ Maksimovic); Callejon, Rog (60′ Allan), Hamsik, Verdi (55′ Zielinski); Insigne, Mertens. All. Ancelotti

ARBITRO: Irrati di Pistoia

AMMONITI: Rincon, Izzo (T), Koulibaly, Rog, Albiol (N)

ESPULSI: –

Leave A Reply