SPAL-Napoli: dove vedere la partita in tv e diretta streaming

0

La SPAL di Leonardo Semplici sfida il Napoli di Carlo Ancelotti nella 36ª giornata di Serie A , in una gara fra due squadre che hanno poco da chiedere ormai alla rispettiva stagione. Gli emiliani hanno conquistato la salvezza aritmetica e sono undicesimi a quota 42 punti (gli stessi del Sassuolo, ma i neroverdi sono in vantaggio negli scontri diretti) con un cammino di 11 vittorie, 9 pareggi e 15 sconfitte, i partenopei hanno 73 punti, frutto di 22 vittorie, 7 pareggi e 6 sconfitte, e si sono garantiti la qualificazione matematica alla prossima Champions League e il 2° posto.

Andrea Petagna è il miglior marcatore fra i biancazzurri con 14 goal in 33 presenze, mentre il polacco Arkadiusz Milik è il bomber stagionale dei campani in campionato con un bottino di 17 centri in 32 partite giocate. La SPAL ha ottenuto 2 vittorie e un pareggio nelle ultime 3 partite giocate, il Napoli invece viene da una sconfitta con l’Atalanta e 2 vittorie consecutive, l’ultima delle quali sul Cagliari con il discusso calcio di rigore nel finale.

QUANDO SI GIOCA SPAL-NAPOLI

SPAL-Napoli si giocherà domenica 12 maggio 2019 alle ore 18.00 allo Stadio Paolo Mazza di Ferrara. Fra le due formazioni sarà il 32° confronto nel campionato di Serie A.

DOVE VEDERE SPAL-NAPOLI IN TV E STREAMING

La partita SPAL-Napoli sarà trasmessa in esclusiva in diretta da Sky e sarà visibile sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 del satellite, 473 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite). La telecronaca sarà affidata a Maurizio Compagnoni, mentre Lorenzo Minotti si occuperà del commento tecnico.

Chi volesse potrà seguire la partita anche in diretta streaming, collegandosi alla piattaforma Sky Go con i propri pc, tablet o smartphone.

PROBABILI FORMAZIONI SPAL-NAPOLI

Semplici non ha particolari problemi di formazione e potrebbe schierare lo stesso undici che battendo 4-0 il Chievo ha conquistato la salvezza, visto che anche Kurtic ha recuperato ed è stato inserito nella lista dei convocati (pronto comunque Schiattarella). Davanti l’uomo dei goal pesanti, Floccari, è favorito su Antenucci e Paloschi per far coppia con Petagna. Missiroli giostrerà in regia, Lazzari e Fares sulle corsie laterali. Dietro, davanti al portiere Viviano, la linea a tre sarà composta da Vicari, che torna a disposizione dopo la squalifica, Felipe e uno tra Bonifazi o Cionek.

Problemi in attacco per Ancelotti, che non potrà contare su Insigne, Mertens e Ounas, tutti assenti dalla lista dei convocati: ad affiancare Milik sarà uno tra Younes e Verdi, favorito il primo. Assenti anche gli infortunati Chiriches e Maksimovic, non sarà della partita neanche Ospina, volato in Colombia per problemi familiari. Fra i pali dunque confermato Meret, mentre per le maglie di terzini ci sarà il consueto ballottaggio fra Hysaj e Malcuit a destra e fra Ghoulam e Mario Rui a sinistra, con i primi favoriti. Al centro della difesa potrebbe rientare dal 1′ Albiol accanto a Koulibaly, in mediana si rivedrà Fabian Ruiz accanto ad Allan, con Callejón sulla destra e Zielinski a sinistra. Diawara è tornato ad allenarsi in gruppo, ma non è convocato.

FORMAZIONI UFFICIALI SPAL-NAPOLI

SPAL (4-4-2): Viviano; Bonifazi, Cionek, Vicari, Fares; Lazzari, Murgia, Missiroli, Valoti; Petagna, Floccari.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Luperto, Koulibaly, Mario Rui; Callejón, Allan, Fabian Ruiz, Younes; Milik, Zielinski.

Leave A Reply