SPAL-Napoli 1-2: Mario Rui decide, azzurri vincenti nel finale

0

Il Napoli espugna il Mazza: battuta 1-2 la SPAL, grazie al destro a giro di Allan e al sinistro di potenza di Mario Rui. Inutile il rigore di Petagna.

Nonostante gli obiettivi di classifica, ovvero salvezza e qualificazione in Champions. Siano già centrati per entrambe, SPAL e Napoli non si tirano indietro. Solo i partenopei però portano a casa dei punti, grazie alla vittoria per 1-2 maturata soltanto nei minuti finali.

Nonostante il secondo posto già blindato, il Napoli approccia la partita con il piglio giusto e controlla il gioco e pallone già nell’intero primo tempo. Anche senza Insigne e Mertens, le incursioni di Younes e Callejon non fanno sentire le assenze.

Per il goal bisogna però aspettare l’inizio della ripresa, nonostante i 15 tiri totali nel solo primo tempo. A sbloccare la squadra di Ancelotti è Allan, con un magistrale destro a giro che si infila nel sette e non lascia scampo a Viviano, fino a quel momento presente e perfetto negli interventi.

Nel secondo tempo sale d’intensità offensiva anche la SPAL, dopo un primo tempo passato soprattutto a difendersi. Semplici chiude anche con un 3-4-3 spregiudicato: l’ultimo quarto d’ora, con Antenucci in campo, Meret è continuamente sotto pressione e risponde presente in più di un’occasione.

Il portiere, ex di giornata, alza bandiera bianca a 6 dalla fine: Petagna su rigore non tradisce e fa 15 in campionato. Il pari però dura poco, perché Mario Rui ristabilisce le distanze. Nel finale c’è anche spazio per l’esordio del classe 2000 del Napoli Gaetano in Serie A.

I GOAL

49’ ALLAN 0-1 – Younes lavora un ottimo pallone in area poi scarica per Allan, che si coordina e con il destro a giro centra l’incrocio dei pali opposto a Viviano immobile.

84′ RIG. PETAGNA 1-1 – Luperto stende Floccari in piena area, dal dischetto il bomber dei ferraresi non tradisce: potente e angolato a mezza altezza, Meret intuisce tocca ma non basta.

88′ MARIO RUI 1-2 – Uno-due con Callejon al limite dell’area e sinistro potente sul primo palo: bucato Viviano.

IL TABELLINO

SPAL-NAPOLI 1-2

Marcatori: 49′ Allan (N), 84′ Petagna (S), 88′ Mario Rui (N).

SPAL (3-5-2): Viviano; Bonifazi, Vicari, Cionek (89′ Jankovic); Lazzari, Murgia, Missiroli (31′ Schiattarella), Valoti (73′ Antenucci), Fares; Petagna, Floccari.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Luperto, Koulibaly, Mario Rui; Callejón (90+1′ Gaetano), Allan, Fabian Ruiz, Younes (66′ Verdi); Milik, Zielinski (85′ Ghoulam).

Arbitro: Abbattista

Ammoniti: Mario Rui, Cionek, Fares.

Espulsi: nessuno.

Leave A Reply