Sorteggio gironi Champions League: il Napoli ritrova il Liverpool, poi Salisburgo e Genk

0

Girone impegnativo per l’Inter che pesca Barcelllona e Dortmund, il Napoli ritrova il Liverpool, la Juve ripesca l’Atletico, il City per l’Atalanta.

Il Napoli ripesca il Liverpool campione in carica e che eliminò i ragazzi di Ancelotti lo scorso anno, la Juventus ritrova sulla sua strada l’Atletico Madrid ma un girone agevole, l’Inter ritroverà sulla sua strada il Barcellona come un anno fa, ma anche il Borussia Dortmund, mentre l’esordiente Atalanta se la vedrà col Manchester City di Guardiola in un girone che, però, non rende impossibile sognare.

PSG e Real si troveranno faccia a faccia nel Gruppo A, mentre il Gruppo H appare il più equilibrato, con Chelsea, Ajax, Valencia e Lille, così come il Gruppo G con Zenit, Benfica, Lione e Lipsia. Bayern Monaco e Tottenham invece dovrebbero avere vita facile nel Gruppo B con Olympiacos e Stella Rossa.

IL GIRONE DEL NAPOLI – Ancora il Liverpool, proprio come l’anno scorso, sulla strada di Insigne e compagni. Insieme ai Campioni d’Europa in carica, però, quest’anno non ci sarà il PSG bensì il Salisburgo, avversario insidioso ma pur sempre meno quotato. Completa il girone il team belga del Genk.

IL GIRONE DELLA JUVENTUS – I bianconeri, quest’anno guidati da Sarri, ritrovano sulla loro strada l’Atletico Madrid di Simeone, eliminato agli ottavi di finale lo scorso anno dopo un’epica rimonta firmata CR7. A completare il girone dei bianconeri ci sono i tedeschi del Bayer Leverkusen e i russi del Lokomotiv Mosca, due squadre che sulla carta non dovrebbero impensierire le due ‘big’ del girone.

IL GIRONE DELL’INTER – La squadra di Conte, così come l’anno scorso, incrocerà il proprio destino europeo con quello del Barcellona. Il Borussia Dortmund è la squadra che – almeno ai nastri di partenza – si contende la seconda piazza con i nerazzurri, mentre lo Slavia Praga appare la vittima sacrificale di un girone tutto sommato abbastanza ben assortito.

IL GIRONE DELL’ATALANTA – Gli orobici, al loro debutto in Champions League, troveranno sulla loro strada il Manchester City di Pep Guardiola ma, oltre a questa sfida affascinante, nutrono reali speranze di qualificazione dovendosela giocare con gli ucraini dello Shakhtar Donetsk e i croati della Dinamo Zagabria.

Gli 8 gironi:

GRUPPO A: PSG, Real Madrid, Bruges, Galatasaray

GRUPPO B: Bayern Monaco, Tottenham, Olympiacos, Stella Rossa

GRUPPO C: Manchester City, Shakhtar, Dinamo Zagabria, Atalanta

GRUPPO D: Juventus, Atletico Madrid, Bayer Leverkusen, Lokomotiv Mosca

GRUPPO E: Liverpool, Napoli, Salisburgo, Genk

GRUPPO F: Barcellona, Borussia Dortmund, Inter, Slavia Praga

GRUPPO G: Zenit, Benfica, Lione, Lipsia

GRUPPO H: Chelsea, Ajax, Valencia, Lille

Leave A Reply