Salisburgo-Napoli, Ancelotti: “Non gestiamo come l’Atletico”

0

Mister Ancelotti alla vigilia del ritorno tra Salisburgo e Napoli: “Non pensiamo di avere un buon vantaggio. Chiriches-Luperto? Non ho timori“.

Il 3-0 dell’andata dovrebbe consentire al Napoli di gestire senza troppi patemi la gara di Salisburgo, che metterà in palio un pass per i quarti di finale di Europa League. Ma Carlo Ancelotti, prima a ‘Sky Sport’ e poi nella consueta conferenza stampa della vigilia, tiene alta l’attenzione dei propri giocatori.

“Il pericolo è quello di pensare di avere un buon vantaggio, di gestire come ieri sera l’Atletico Madrid ha fatto sin dal primo minuto. Non c’è niente da gestire. All’andata abbiamo concesso troppo al Salisburgo nel finale, dobbiamo stare attenti”.

In casa del Sassuolo il Napoli ha deluso, dopo aver giocato un gran secondo tempo contro la Juventus.

“Non ho parlato con i giocatori, erano tutti dispiaciuti. Ma quando giochi una partita di campionato in mezzo a due gare europee tutto diventa più difficile, sia fisicamente che mentalmente. Per questo abbiamo giocato una partita così deludente”.

Ancelotti parla poi di Lorenzo Insigne, che negli scorsi giorni si è sfogato contro le troppe critiche nei suoi confronti.

“Ho letto, ma è comprensibile. Lorenzo avverte le responsabilità, è napoletano, indossa la fascia, è sempre più importante per noi. Su di lui c’è un’attenzione diversa rispetto agli altri e questo gli pesa, ma è normale”.

Capitolo formazione: chi giocherà in attacco? C’è chi ha già il posto assicurato in vista della partita di domani sera.

“Giocherà chi ha riposato domenica, ovvero Milik. Per quanto riguarda il suo compagno d’attacco, lasciatemi pensare”.

Senza Maksimovic e Koulibaly, e con Albiol ancora out per infortunio, al centro della difesa toccherà alla ‘strana coppia’ Chiriches-Luperto.

“Io non ho alcun timore sui giocatori che fin qui sono scesi in campo meno. Chiriches rientra da un infortunio, ma è molto bravo. E la stessa cosa vale per Luperto, che nelle poche partite in cui ha giocato ha dimostrato di essere affidabile”.

Leave A Reply