Nuovo ‘San Paolo’ di Napoli: niente pista, 41mila posti, museo e negozi

0

Presentato al Comune di Napoli il progetto del nuovo ‘San Paolo’: 20mila posti in meno, ma spalti a ridosso del campo.

Il Napoli compie passi in avanti per il ‘restyling’ del ‘San Paolo’. Presentato in Comune il progetto riguardante la ristrutturazione dell’impianto di Fuorigrotta, pronto per essere ammodernato.

‘Il Corriere del Mezzogiorno’ svela i dettagli contenuti all’interno della documentazione portata a Palazzo San Giacomo dall’architetto Sergio Zavanella, colui che si sta occupando di redarre gli accorgimenti alla dimora azzurra, la quale sarà oggetto di discussione nella prossima Assise.

Dai 60mila posti attuali l’intenzione è quella di ridurre la capienza a 41mila, eliminando il terzo anello ma avvicinando gli spalti al terreno di gioco. A 7 metri di distanza, per la precisione.

Tale progetto sarà possibile dopo aver abolito la pista d’atletica, da anni elemento che rende poco ‘british’ il ‘San Paolo’ e tra le prime modifiche da attuare per avvicinarlo ad una struttura all’avanguardia.

Infine i servizi, che nelle intenzioni renderanno il ‘catino’ partenopeo un luogo da poter vivere anche al di là dei semplici 90 minuti: museo del calcio e store ufficiali, altra novità tesa a cancellare la scomoda etichetta di obsoleto affibiata alla ‘casa’ del Napoli.

Leave A Reply