Napoli-Udinese: le pagelle.

0

 De Sanctis : 6,5 Decisivo questa volta per almeno 2 volte, sembra più sicuro sulle uscite e compie due ottime parate che evitano la beffa. Dimostra sicurezza rispetto alla partita precedente
 
 Rinaudo 6 : Fino al suo infortunio svolge il suo compito senza sbavature. Come esordio stagionale sicuramente passabile
 
 Contini 5,5 : Appare sempre nervoso, soprattutto nel secondo tempo, dove va un pò in confusione nel concretizzare il disimpegno e dar via alla manovra, meglio nel primo tempo dove chiude tutti gli spazi
 
 Santacroce 6: Conosciamo il suo tipo di gioco. Anticipa sempre l’avversario e la sua prestazione merita sicuramente la sufficienza. Rischia un pò su Floro Flores nel secondo tempo in piena area di rigore, l’arbitro lascia correre
 
 Cannavaro s.v. : Sostituisce Rinaudo, da una mano a difendere la squadra dagli improvvisi attacchi friulani
 
 Zuniga 6,5: Finalmente gioca nella sua posizione, sostituendo Maggio. Il ragazzo ha qualità, affonda, si propone, si divora un gol, non per colpa sua ed è autore anche di buoni cross al centro nel secondo tempo. E’ il giocatore che si ricordano a Siena
 
 Datolo 5,5 : Bene nel primo tempo quando gioca sul fronte offensivo, alle volte sbaglia dei cross ma è propositivo. Nel secondo tempo viene spostato a fare il terzino e va in evidenti difficoltà, anche perchè Sanchez non è un cliente facile. Per evitare un pasticcio Donadoni lo cambia
 
 Hamsik : E’ la prima partita dove non si vede praticamente mai. Sbaglia quasi subito un gol per via di una deviazione. Ne divora uno clamoroso nel secondo tempo. Spinge poco, non era serata questa
 
 Gargano 4,5 : Tanta confusione nei piedi dell’uruguaiano, sbaglia praticamente quasi tutti i passaggi, anche quelli più semplici. Solito combattente e grande pressing ma non si possono sbagliare le ripartenze fondamentali per i contropiedi
 
 Cigarini 6: Premiamo il ragazzo perchè si impegna, ha più visione del gioco stavolta rispetto alle gare precedenti. Impreciso nelle conclusioni ma pesca sempre i suoi compagni ragionando e buttando via pochi palloni, ovvio che da lui però si aspetta molto di più
 
 Lavezzi 6,5 : Primo tempo un pò in confusione, secondo tempo devastante. Spostato sulla fascia per il 4-3-3 sfrutta al massimo la sua velocità offrendo almeno tre palle gol ai compagni che non riescono a concretizzare. Buona risposta in vista di un ipotetico futuro cambio di modulo
 
 Quagliarell 5,5 : Non era serata neanche per Fabio. Gioca di sponda mentre viene triplicato costantemente. Rabbioso quando divora il gol del vantaggio dopo aver fatto sedere Handanovic, non la sua miglior partita
 
 Hoffer 5 : Entra per dare una scossa al reparto offensivo ma non si vede quasi mai. Inoperoso
 
 Donadoni 5,5 : La squadra ha giocato bene ma ha concretizzato molto poco. Cambiando modulo osa molto di più e il Napoli sfiora più volte il vantaggio. C’è ancora tanto da lavorare.

 

Nicola Sorrentino NAPOLICALCIO.NET

Leave A Reply