Napoli-Torino: dove vedere la partita in tv e diretta streaming

0

Il Napoli di Gattuso sfida in casa il Torino di Longo nell’anticipo serale del sabato della 26ª giornata di Serie A. I partenopei, reduci dal pareggio infrasettimanale in Champions League con il Barcellona, sono in ascesa e si trovano al 6° posto in classifica a pari merito con il Milan a quota 36 punti, frutto di 10 vittorie, 6 pareggi e 9 sconfitte, i piemontesi sono quattordicesimi con l’Udinese a quota 27, con un cammino di 8 vittorie, 3 pareggi e 13 k.o.

Nei 65 precedenti in Serie A fra le due squadre in casa dei campani, prevalgono i pareggi, 30, a fronte di 27 successi dei campani e di 8 vittorie granata. Delle ultime 15 sfide complessive nel massimo campionato, il Napoli ne ha perso soltanto una, collezionando per il resto 10 successi e 4 pareggi. Gli azzurri, tuttavia, hanno pareggiato 3 delle ultime 4.

L’ultima vittoria granata al San Paolo è datata 17 maggio 2009, con un 2-1 per la squadra ospite guidata da Camolese sui padroni di casa di Donadoni, con le reti di Rolando Bianchi a Rosina a rimontare il vantaggio iniziale di Inácio Piá.

Con 4 sconfitte interne nelle prime 5 gare alla guida del Napoli, Gennaro Gattuso ha stabilito il nuovo primato negativo nella storia del club campano. I partenopei si sono però ripresi, con un andamento di 3 vittorie e una sconfitta nelle ultime 4 giornate, mentre i granata attraversano un momento molto negativo della stagione.

In caso di sconfitta, infatti, la squadra di Longo, reduce da 5 k.o. consecutivi in campionato, potrebbe eguagliare il proprio primato negativo in Serie A di 6 sconfitte di fila, stabilito nel 1999/00 (quando ci fu la retrocessione in B) e nel 2006/07. Il tecnico Longo, in caso di sconfitta, arriverebbe a 3 sconfitte nelle prime 3 gare sulla panchina del Torino: l’ultimo allenatore ad avere un andamento così negativo era stato Lido Vieri nella stagione 1995/96.

Arkadiusz Milik è il miglior marcatore del Napoli in campionato con 9 reti, stesso bottino di Andrea Belotti, il bomber del Torino. ‘Il Gallo’, che al San Paolo taglierà il traguardo delle 200 presenze in Serie A, è tuttavia a digiuno da 6 gare. Contro i partenopei ha realizzato i primi 2 goal in Serie A con la maglia del Palermo, e qualora ritrovasse la rete, sarebbe l’unico giocatore ad andare in doppia cifra consecutivamente negli ultimi 5 tornei. In questa pagina tutte le informazioni su Napoli-Torino: dalle notizie sulle formazioni a come seguire il match in tv e streaming.

NAPOLI-TORINO: CANALE TV E DIRETTA STREAMING

  • Partita: Napoli-Torino
  • Data: 29 febbraio 2020
  • Orario: 20.45
  • Canale tv: DAZN
  • Streaming: DAZN

ORARIO NAPOLI-TORINO

Napoli-Torino si disputerà la sera di sabato 29 febbraio 2020 nel palcoscenico dello Stadio San Paolo di Napoli. Il fischio d’inizio della partita, che sarà diretta dal signor Maurizio Mariani della sezione di Aprilia, è in programma per le ore 20.45. Sarà il 132° confronto in Serie A fra le due formazioni.

DOVE VEDERE NAPOLI-TORINO IN TV

Sarà DAZN a trasmettere in esclusiva in diretta streaming l’anticipo della 26ª giornata di Serie A Napoli-Torino, che sarà visibile per i suoi clienti anche sulle smart tv di ultima generazione compatibili con la app e su tutti i televisori collegati ad una console (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X) o PlayStation 4, oppure a un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Napoli-Torino sarà disponibile alla visione anche sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv anche attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q. La telecronaca della gara sarà curata da Pierluigi Pardo, con il supporto di Simone Tiribocchi al commento tecnico.

NAPOLI-TORINO IN DIRETTA STREAMING

Gli abbonati DAZN potranno vedere l’anticipo Napoli-Torino in diretta streaming anche su dispositivi mobili quali tablet e smartphone, scaricando la app per sistemi iOS e Android, e successivamente avviandola e selezionado la gara dal palinsesto, e sul proprio pc o notebook, semplicemente collegandosi con il sito ufficiale della piattaforma.

Dopo il fischio finale gli highlights e l’evento integrale saranno resi disponibili per la visione on demand.

FORMAZIONI UFFICIALI NAPOLI-TORINO

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Hysaj; Fabian, Lobotka, Zielinski; Politano, Milik, Insigne. All.: Gattuso

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Lukic, Rincon, Baselli, Ansaldi; Zaza, Belotti. All.: Longo

Leave A Reply