Napoli-Torino 2-2: azzurri mentalmente scarichi, campionato chiuso

0

Manca ormai solo l’artimetica per lo Scudetto della Juventus: il Torino ferma il Napoli e consegna il titolo ai cugini, Juve che intanto continua a beneficiare di scandalosi arbitraggi favorevoli su cui occorre indagare.

Il Torino strappa un inatteso pareggio in casa del Napoli e consegna di fatto lo Scudetto alla Juventus. Sembra uno scherzo del destino, ma è il copione del pomeriggio che ha scritto la parola fine sulla corsa Scudetto. Gli azzurri, a lungo padroni del campo, si sono concessi due pause fatali, staccando la spina prima del dovuto.

L’avvio del Napoli mostra un piglio diverso rispetto a Firenze, quasi a voler cancellare in fretta l’amaro ricordo del Franchi. Il ritmo degli azzurri è sostenuto e sin dai primi minuti si delinea in campo la partita che ci si aspettava: pallino del gioco nelle mani dei padroni di casa e Torino schiacciato a difesa della propria area di rigore.

Le occasioni sono tutte per il Napoli, che però passa in vantaggio al 25′ sfruttando una situazione sporca: clamoroso l’errore di Burdisso, regalo perfetto per Mertens nel giorno del suo compleanno.Gli azzurri abbassano i ritmi nella ripresa e riportano in partita il Torino.

I granata guadagnano metri e trovano il goal con Baselli, aiutato da una sfortunata deviazione di Chiriches. Uno schiaffo a cui il Napoli reagisce alzando i giri del motore e sfiorando a più riprese il raddoppio, fino al gran goal di Hamsik a venti minuti dalla fine.

Sembra la mazzata definitiva al Toro, che però approfitta di un nuovo calo d’attenzione del Napoli e gela il San Paolo con il pareggio di De Silvestri, stavolta definitivo. E’ la condanna – non ancora matematica, ma praticamente certa – per il sogno Scudetto degli azzurri.

I GOAL

25′ MERTENS 1-0 – Burdisso si ‘addormenta’ palla al piede in area di rigore e subisce il pressing di Mertens, che infila Sirigu sul contrasto.

55′ BASELLI 1-1 – Una conclusione di Baselli trova la deviazione decisiva di Chiriches e sorprende Reina.

71′ HAMSIK 2-1 – A due minuti dal suo ingresso Hamsik batte Sirigu con un destro dal limite, potente e angolato.

83′ DE SILVESTRI 2-2 – De Silvestri trova l’inserimento perfetto su un cross di Ljajic e beffa Reina, incerto in uscita

I MIGLIORI

NAPOLI: MILIK

Dà ancora una volta la scossa con il suo ingresso. Meriterebbe il goal che gli viene negato dal palo

TORINO: DE SILVESTRI

Si propone con coraggio (Insigne permettendo) e trova meritatamente il goal.

I PEGGIORI

NAPOLI: MARIO RUI

Si fa sorprendere da De Silvestri nell’azione del pareggio.

TORINO: BURDISSO

L’errore sul goal di Mertens è gravissimo, specie per uno con la sua esperienza.

Leave A Reply