Napoli-SPAL 1-0, Ancelotti: “Rigore? Avranno cambiato la regola”

0

Ancelotti commenta la vittoria del Napoli contro la SPAL: “Oggi non una grande partita, pensare alla Juventus rischia di demotivare“.

Il Napoli vince, seppure di misura, contro la SPAL e si porta momentaneamente a -5 dalla Juventus che sarà impegnata stasera nel posticipo contro la Roma.

Ancelotti, intervistato da ‘Sky Sport’ a fine partita, ammette come nel finale di gara il Napoli abbia rischiato qualcosa di troppo facendo correre più di un brivido ai tifosi.

“Quando hai le opportunità per incrementare il risultato e non le metti dentro è normale che poi soffri. La SPAL ha difeso bene e ci ha provato, è stato bravo Meret”.

Poi Ancelotti commenta il fallo di mano in area della SPAL che poteva permettere al Napoli di chiudere la partita con un calcio di rigore.

“Vedendo le immagini sembra che sia cambiata la regola…Il rischio di pensare alla Juventus è che potrebbe demotivare, noi dobbiamo pensare a noi stessi, possiamo ancora migliorare. Oggi non abbiamo fatto una gara strepitosa”. 

Infine Ancelotti esalta la prestazione di Meret che ha salvato il risultato con un grande intervento.

“Era tutto in preventivo di mostrarlo al nostro pubblico, anche Karnezis e Ospina hanno fatto molto bene. La parata di Meret è di alto livello, del resto lui è un portiere di alto livello”.

Leave A Reply