Napoli-Sampdoria: dove vedere la partita in tv e diretta streaming

0

Il Napoli di Carlo Ancelotti ospita la Sampdoria di Marco Giampaolo nella 22ª giornata di Serie A. I partenopei sono secondi in classifica con 48 punti, frutto di 15 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte, a 11 lunghezze di ritardo dalla capolista Juventus, i liguri occupano il 6° posto a quota 33, con un cammino di 9 vittorie, 6 pareggi e 6 sconfitte.

L’attaccante polacco Arkadiusz Milik è il miglior marcatore degli azzurri con 11 goal in 18 presenze, mentre l’esperto attaccante Fabio Quagliarella è il capocannoniere dei blucerchiati e del campionato con 16 reti in 20 partite giocate. Il Napoli è reduce da 2 vittorie e un pareggio nelle ultime 3 giornate, la Sampdoria ha collezionato invece una sconfitta, una vittoria e un pareggio nelle ultime 3 gare disputate.

QUANDO SI GIOCA NAPOLI-SAMPDORIA

Napoli-Sampdoria si giocherà sabato 2 febbraio 2019 alle ore 18.00 allo Stadio San Paolo di Napoli. Sarà il 104° confronto fra le due squadre nel massimo campionato italiano.

DOVE VEDERE NAPOLI-SAMPDORIA IN TV E STREAMING

Napoli-Sampdoria sarà trasmessa in diretta esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Serie A (202 del satellite, 373 del digitale terrestre) e Sky Sport (251 del satellite). La gara sarà visibile anche in streaming su pc, tablet e smartphone attraverso la piattaforma Sky Go.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-SAMPDORIA

Ancelotti dovrà rinunciare a Fabian Ruiz, squalificato, a centrocampo. Fra i pali Meret dovrebbe spuntarla nel duello con Ospina, mentre in difesa Malcuit dovrebbe essere confermato sulla destra, con Mario Rui a sinistra e la coppia Albiol-Koulibaly in mezzo. A centrocampo sulle corsie laterali dovrebbero esserci Callejòn e Zielinski, mentre in mezzo rientreranno dal 1′ Hamsik e Allan. Davanti possibile coppia Milik-Insigne, ma occhio alla possibie esclusione di quest’ultimo a favore di Mertens.

Giampaolo non avrà a disposizione il belga Praet, squalificato, e gli infortunati Barreto, Caprari e Sala: Tonelli recupera e dovrebbe andare in panchina. Nel 4-3-1-2 dei blucerchiati, davanti ad Audero, i due terzini saranno Bereszynski e Murru, con Andersen e Colley centrali. In mediana dovrebbe esserci spazio per Jankto assieme a Ekdal e Linetty. Sulla trequarti tornerà dal 1′ Ramirez dopo la squalifica. L’uruguaiano agirà alle spalle della coppia d’attacco composta da Quagliarella e uno tra Defrel e Gabbiadini. Non convocato il neo-acquisto Sau.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejón, Allan, Hamsik, Zielinski; Milik, Insigne.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Andersen, Murru; Linetty, Ekdal, Jankto; Ramirez; Quagliarella, Defrel.

Leave A Reply