Napoli-Salisburgo: dove vedere la partita in tv e diretta streaming

0

Il  Napoli si rituffa in Europa League con l’obiettivo dichiarato di arrivare in fondo alla competizione.

Gli azzurri al sorteggio degli ottavi hanno evitato le temute inglesi, ma dovranno comunque non sottovalutare il Salisburgo, squadra che domina da anni il campionato austriaco ed ha chiuso il proprio gruppo eliminatorio di Europa League a punteggio pieno, prima di fare fuori il Bruges ai sedicesimi.

Il Napoli nel turno precedente si è sbarazzato agevolmente dello Zurigo, adesso Carlo Ancelotti deve riuscire a far assorbire allo spogliatoio partenopeo la cocente delusione di domenica scorsa, per riprendere un discorso che nelle ultime partite vedeva la difesa azzurra blindata. Il Salisburgo è squadra che segna molto, fondamentale uscire dal San Paolo con la porta inviolata nel match d’andata.

QUANDO SI GIOCA NAPOLI-SALISBURGO

Napoli-Salisburgo si gioca stasera giovedì 7 marzo alle ore 21.00. Palla al centro nello stadio San Paolo di Fuorigrotta a Napoli.

DOVE VEDERE NAPOLI-SALISBURGO IN TV E STREAMING

Il match tra Napoli e Salisburgo sarà trasmesso da Sky, che detiene i diritti dell’intera Europa League: i canali su cui sintonizzarsi saranno Sky Sport Uno e Sky Sport (canale 252 satellite). La visione sarà possibile anche in chiaro sul digitale terrestre: Napoli-Salisburgo è infatti il match settimanale di Europa League scelto per essere diffuso su TV8, Gli abbonati a Sky potranno inoltre fruire della possibilità di vedere la gara in streaming su Pc, tablet e smartphone tramite il servizio Sky Go.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-SALISBURGO

Ancelotti dovrebbe schierare quella che a tutti gli effetti è la formazione titolare azzurra a questo punto della stagione, con gli unici ballottaggi per le maglie di terzini: Hysaj la spunta su Malcuit e Ghoulam è in ballottaggio con Mario Rui. Coppia centrale Maksimovic (o Chiriches)-Koulibaly davanti a Meret, linea di centrocampo scolpita. Attacco con Insigne affiancato da Milik, voglioso di riscatto dopo la prematura sostituzione contro la Juve.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian, Zielinski; Mertens, Milik.

SALISBURGO (4-4-2): Walke; Lainer, Ramalho, Onguene, Ulmer; Schlager, Samassekou, Wolf, Junuzovic; Daka, Dabbur.

Leave A Reply