Napoli-Roma 1-1: porta giallorossa stregata, Mertens pareggia al 90′

0

La Roma passa in vantaggio nel primo tempo con El Shaarawy, il Napoli spinge e trova il pareggio nel finale con Mertens.

Per il quarto anno consecutivo la Roma si conferma cliente scomodo per il Napoli ed esce imbattuta dal San Paolo. I giallorossi cullano fino al 90′ il sogno di una vittoria pesante, grazie alla rete di El Shaarawy in avvio, ma proprio allo scadere vengono raggiunti sull’1-1 da Mertens, al termine di un incontro in cui gli azzurri hanno spinto per lunghi tratti costringendo gli ospiti ad una gara difensiva.

Il copione della partita sembra ricalcare da subito quello dei precedenti incontri al San Paolo tra le due squadre. Il Napoli controlla il gioco, esercita una pressione pressochè costante, crea occasioni in grande quantità.

Però il goal lo trova la Roma, praticamente alla prima trama offensiva degna di nota: El Shaarawy viene lasciato colpevolmente solo dalla difesa azzurra e rompe l’equilibrio dopo 14 minuti. La reazione del Napoli è veemente e rabbiosa.

Olsen è costretto ad un paio di grandi interventi, Manolas è strepitoso in almeno un paio di chiusure: la Roma barcolla ma regge e con il passare dei minuti trova anche il modo per mettere in cantiere propositi di raddoppio. Il tema della partita non cambia nella ripresa, semmai diventa ancora più marcato.

L’assalto del Napoli si fa più deciso, con la Roma arroccata nella propria trequarti e incapace di ripartire con la stessa lucidità del primo tempo. Gli azzurri, però, sono in una di quelle serate stregate: la porta di Olsen è bersagliata a ripetizione, ma mancano precisione e fortuna. Ancelotti ci prova cambiando centravanti, con Mertens al posto di un Milik nuovamente poco incisivo, e a conti fatti indovina un’altra scelta.

E’ proprio il belga, dopo innumerevoli occasioni sprecate, a trovare il goal del meritato pareggio allo scadere. Un risultato che sta stretto al Napoli, visto l’andamento complessivo della gara, ma da non buttare via per come si era messa..

I GOAL

14′ EL SHAARAWY 0-1 – La Roma sfonda a destra e trova la difesa del Napoli impreparata: El Shaarawy viene pescato tutto solo a centro area, facile il suo piatto per battere Ospina.

90′ MERTENS 1-1 – Sull’ennesimo assalto del Napoli alla porta di Olsen, Mertens si avventa su una palla vagante in area e supera da pochi passi il portiere svedese.

IL TABELLINO

NAPOLI-ROMA 1-1

MARCATORI: 14′ El Shaarawy (R), 90′ Mertens (N)

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Hysaj (70′ Malcuit), Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik (75′ Zielinski), Fabian; Milik (56′ Mertens), Insigne. All. Ancelotti

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas (75′ Fazio), Juan Jesus, Kolarov; De Rossi (43′ Cristante), Nzonzi; Under (64′ Florenzi), Lo. Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko. All. Di Francesco

AMMONITI: Dzeko (R), Nzonzi (R), Manolas (R), Olsen (R)

Leave A Reply