Napoli, Quagliarella: “Gli azzurri possono vincere lo scudetto”

0
Quagliarella, Napoli da scudetto, ma i napoletani si …

Non sarà una partita come le altre non soltanto per i tifosi del Napoli, ma anche per Fabio Quagliarella. L’attaccante bianconero, con un passato burrascoso all’ombra del Vesuvio, sabato sera potrebbe giocare dal primo minuto al fianco di Mirko Vucinic contro la sua ex squadra. Un amore che sembrava essere sbocciato ma, in fin dei conti, è sfociato in un “odio” sportivo a tutti gli effetti. Questa mattina Quagliarella ha parlato del big match tra la Juventus ed il Napoli. Ecco quanto ha dichiarato:

“Il Napoli è uno squadrone che può tranquillamente ambire a vincere lo scudetto*. Già due stagioni fa sfiorò l’impresa, stavolta è l’unica vera antagonista che può metterci il bastone tra le ruote. Sarà una bella partita di due squadre prime in classifica. Non sarà però una partita decisiva perché il campionato è appena iniziato, mancano ancora 32 gare da qui al 19 maggio. Il mio passato? Per me contro di loro è sempre una partita speciale: conosco l’ambiente e so che arriveranno belli carichi alla partita ma anche noi arriveremo con una grande carica. A Napoli si vive per il Napoli e questo è un punto a loro favore. I calciatori azzurri sanno che la partita contro la Juventus ha un sapore particolare, sarà un match spettacolare. Poi la squadra di Mazzarri è l’unica ad averci battuto e quindi sappiamo che ci può mettere in difficoltà. Io titolare? E’ chiaro che ci spero sempre”.

Parole che cercano di mettere un pò di pace tra l’ambiente partenopeo e l’attaccante di Castellammare, ma i tifosi azzurri non dimenticano…

Antonio De Filippo NAPOLICALCIO.NET

* R.P.O.P.F

Leave A Reply