Napoli, Ospina è a casa: dimesso dalla clinica Pineta Grande

0
Su Instagram, la moglie di David Ospina tranquillizza tutti: “Mio marito sta molto meglio”. Il padre: “Out per una quindicina di giorni”.

Dopo la grande paura, il sollievo. David Ospina è stato dimesso dalla clinica Pineta Grande, dove si trovava in seguito all’episodio di ieri sera in Napoli-Udinese, e ha già fatto rientro nella propria abitazione assieme alla moglie e ai figli.

A rivelarlo pubblicamente è stata proprio la moglie, Jessica Sterling, che attraverso il proprio profilo Instagram ha voluto tranquillizzare tutti coloro – e sono stati tanti – che si sono preoccupati per le condizioni del portiere colombiano.

“Voglio sfruttare questo momento per ringraziare Dio in primis per la salute di David: ho vissuto momenti di angoscia e disperazione per non poter far molto. David sta molto meglio, noi siamo già a casa, un po’ più tranquilli e aspettando che lo spavento passi completamente. In secondo luogo ne approfitto per ringraziare tutti per le vostre preghiere e per essergli stati vicini. I bei messaggi sono stati tantissimi”.

Qualche ora prima aveva invece parlato il padre di Ospina, Hernan, svelando i possibili tempi di recupero agonistico del figlio.

“Hanno parlato con un medico di Medellin per provare a capirne un po’ di più e questi ha detto che David rimarrà lontano dai campi per una quindicina di giorni“.

Il rientro in campo, in sostanza, è in programma per il mese di aprile. Nel frattempo Ospina dovrà rimanere a riposo e, naturalmente, dovrà rinunciare alla chiamata della Colombia. Dettagli, se si pensa alla grande paura provata dai tifosi del Napoli durante la gara contro l’Udinese.

Leave A Reply