Napoli-Novara 2-0: gli azzurri tornano al successo grazie a Cavani e Cannavaro.

0

Nell’anticipo serale della 34esima giornata di campionato il Napoli batte il Novara con il punteggio di 2-0 e torna al successo dopo ben tre sconfitte consecutive. Dopo appena un minuto di gioco la gara è stata sospesa per un infortunio alla spalla per l’arbitro Doveri: il match è stato interrotto per ben diciotto minuti, ma grazie all’intervento del dottor De Nicola la situazione è tornata sotto controllo. Il primo tiro verso lo specchio della porta arriva all’ottavo minuto, con Maggio bravo a mettere al centro rasoterra per Cavani che a due passi da Fontana manda incredibilmente la sfera fuori. All’11esimo Mascara si trova a tu per tu con De Sanctis, il quale riesce con la collaborazione di Aronica a liberare l’area di rigore. Due minuti dopo Maggio da calcio d’angolo va di testa ad un passo dal vantaggio, ma è miracoloso l’intervento di un difensore del Novara sulla linea di porta. Al 21esimo arriva il goal del vantaggio: errore di Radovanovic che lancia la palla verso Fontana, il quale svirgola servendo un assist perfetto per Dzemaili che con altruismo manda Cavani tutto solo libero di segnare a porta vuota. Ventesima rete in campionato per il bomber uruguayano. Al 37esimo arriva il raddoppio: tiro di Cavani deviato da Fontana, sul rimpallo arriva Cannavaro che con un bel tiro porta il risultato sul 2-0. Nella ripresa ci provano Hamsik, Dzemaili e lo stesso Cavani ma è bravo il portiere avversario a negare la gioia del 3-0. Al 75esimo entra Vargas al posto di Inler e finalmente riesce a mostrare sprazzi del suo talento. Nel finale c’è gloria anche per il giovane Ammendola. Con questo successo il Napoli interrompe la striscia di risultati negativi e si porta momentaneamente a soli tre punti dal terzo posto.

Antonio De Filippo NAPOLICALCIO.NET

Leave A Reply