Napoli-Milan 3-2: grande rimonta azzurra con Zielinski e Mertens

0

Il Milan si porta sul 2-0 con Bonaventura e Calabria, ma nella ripresa il Napoli rimonta e con 2 goal di Zielinski e uno di Mertens vince 3-2.

Il Napoli di Ancelotti ci prende gusto e vince la sua seconda partita, ancora in rimonta, su un Milan interessante fino a quando si è accesa la luce della riserva. Gli azzurri vanno sotto di due goal, si ricompattano e trovano uomini ed energie per ribaltare il punteggio in circa mezzora. Zielinski e Mertens firmano il successo azzurro, ma la copertina è tutta di Allan, migliore in campo per distacco. Sul versante opposto, debutto opaco per Higuain.

Il Milan è perfetto nell’applicazione del piano gara di Gattuso nelle fasi iniziali: squadra compatta e spazi ridotti al minimo per un Napoli lento nel macinare gioco. Il gran goal di Bonaventura, arrivato dopo un quarto d’ora alla prima vera occasione per i rossoneri, rende in salita la strada per gli uomini di Ancelotti, vistosamente sotto ritmo. Il primo tempo scivola via così, avaro di occasioni e spigoloso per qualche contrasto al limite in mezzo al campo.

In avvio di ripresa il Milan assesta subito il colpo che sembra poter mettere ko il Napoli: azione fotocopia rispetto alla rete del vantaggio e Calabria firma il raddoppio. E’ ancora nel momento di maggior difficoltà che il Napoli trova le forze per rialzare la testa e tornare in partita. Zielinski, nel giro di pochi minuti, si carica sulle spalle la squadra e con due grandi giocate ristabilice la parità.

L’inerzia dell’incontro cambia completamente nel giro di pochi minuti: il Napoli, in campo con il 4-2-3-1, mette alle corde il Milan, a corto di energie e incapace di ripartire con lucidità. E’ in questo scenario che si completa la rimonta degli azzurri, trascinati da un sontuoso Allan: su assist del brasiliano Mertens firma il 3-2 e mette la parola fine sulla pazza notte del San Paolo.

I GOAL

15′ BONAVENTURA 0-1 – Il centrocampista raccoglie la sponda di Borini verso il centro dell’area e batte Ospina con una spettacolare sforbiciata.

49′ CALABRIA 0-2 – Giocata molto simile a quella del primo goal: Suso appoggia di testa verso Calabria, che si inserisce in area e infila Ospina con un diagonale angolato.

53′ ZIELINSKI 1-2 – Il polacco prima recupera un pallone poco fuori dall’area, poi accorcia le distanze sullo sviluppo dell’azione, superando Donnarumma con un bel diagonale.

67′ ZIELINSKI 2-2 – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo l’ex Empoli raccoglie una respinta della difesa rossonera e dal limite trova l’angolo vincente alle spalle di Donnarumma.

80′ MERTENS 3-2 – L’ennesima iniziativa di uno straripante Allan trova Mertens appostato sul secondo palo per un comodo tap-in da pochi passi.

IL TABELLINO

NAPOLI-MILAN 3-2

MARCATORI: 15′ Bonaventura (M), 49′ Calabria (M), 53′ Zielinski (N), 67′ Zielinski (N), 80′ Mertens (N)

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui (73′ Luperto); Allan, Hamsik (63′ Mertens), Zielinski (72′ Diawara); Callejon, Milik, Insigne. All. Ancelotti

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Ródriguez; Kessie, Biglia (58′ Bakayoko), Bonaventura (81′ Cutrone); Suso, Higuain, Borini (71′ Laxalt). All. Gattuso

ARBITRO: Valeri di Roma

AMMONITI: Insigne, Koulibaly (N), Suso, Rodriguez (M)

Leave A Reply