Napoli, Mertens ci crede: “Scudetto? Il pensiero c’è, ma pensiamo partita per partita”

0

Mertens: “Il ruolo da prima punta mi piace, sarebbe difficile tornare a fare l’esterno. Scudetto? Il pensiero c’è, ma pensiamo partita per partita“.

Al Gran Galà del Calcio 2017 è presente anche il bomber del Napoli Mertens, sempre più leader della squadra di Sarri.

Il belga si è soffermato su quanto accaduto quest’anno agli azzurri partenopei e su quello che potrà accadere nel 2018.

Il 2017 è stato un bell’anno per noi, speriamo che il 2018 possa andare ancora meglio. Anche contro la Juventus vogliamo continuare sulla giusta strada, un calciatore sogna sempre di giocare partite del genere“.

Il ruolo da prima punta gli piace e non ha alcuna intenzione di cambiare ruolo.

Gioco da un anno e mezzo come prima punta, ci sono tante cose che devo migliorare. Soprattutto devo attaccare meglio il primo palo. Sarebbe sicuramente difficile tornare a fare l’esterno, ma vincere è ancora più bello“.

Gli piace anche il pensiero di poter diventare Campione d’Italia.

Scudetto? Il pensiero c’è, ma intanto l’obiettivo deve essere quello di giocare ogni partita al massimo“.