Napoli-Lecce: dove vedere la partita in tv e diretta streaming

0
Il Napoli di Gattuso affronta il Lecce di Liverani nella 23ª giornata di Serie A, in una partita che mette in palio punti pesanti per la zona europea e la zona salvezza. I partenopei sono infatti in risalita in classifica e attualmente si trovano all’11° posto con 30 punti, frutto di 8 vittorie, 6 pareggi e 8 sconfitte, a -4 dal 6° posto, mentre il Lecce naviga in quartultima posizione a quota 19, con un cammino di 4 vittorie, 7 pareggi e 11 sconfitte.

Le due formazioni si sono affrontate 10 volte nella storia della Serie A in casa dei campani, che dominano nelle statistiche con 7 vittorie, 2 pareggi e un’unica affermazione dei giallorossi pugliesi il 22 marzo 1998, quando la squadra guidata in panchina da Sonetti si impose 4-2 in trasferta grazie ai goal di Casale, Palmieri e Atelkin e ad un’autorete di Ayala. Protti e Altomare andarono invece a segno per gli azzurri di Montefusco.

I partenopei sono inoltre imbattuti da ben 25 gare del massimo campionato al San Paolo contro squadre neopromosse, vincendo tutte le ultime 15. La sfida di andata al Via del mare si chiuse con un’ampia vittoria ospite per 4-1.

Il Napoli viene da 2 sconfitte e 2 vittorie nelle ultime 4 giornate di campionato, il Lecce invece ha collezionato 2 sconfitte, un pareggio e una larga vittoria interna sul Torino nelle ultime 4 gare disputate, ma ha perso le ultime 3 partite giocate in trasferta.

Il polacco Arkadiusz Milik è il miglior marcatore del Napoli in questo torneo con 8 reti, seguito da Dries Mertens con 5: il belga è tornato al goal nell’ultima gara contro la Sampdoria e a partire dal suo esordio in Serie A nel 2013/14 è uno dei 3 giocatori ad aver sempre segnato almeno 5 reti, con Higuain e Duvan Zapata.

Fra i salentini il giocatore più prolifico è invece Marco Mancosu, a segno anche nella partita di andata. In questa pagina tutte le informazioni su Napoli-Lecce: dalle notizie sulle formazioni a come seguire il match in tv e streaming.

NAPOLI-LECCE: CANALE TV E DIRETTA STREAMING

  • Partita: Napoli-Lecce
  • Data: 9 febbraio 2020
  • Orario: 15.00
  • Canale tv: Sky
  • Streaming: Sky Go e Now Tv

ORARIO NAPOLI-LECCE

Napoli-Lecce si disputerà il pomeriggio di domenica 9 febbraio 2020 nel palcoscenico dello Stadio San Paolo di Napoli. Il fischio di inizio della partita, che sarà arbitrata dal signor Antonio Giua della sezione di Olbia, è in programma alle ore 15.00. Sarà il 22° confronto in Serie A fra le due formazioni.

DOVE VEDERE NAPOLI-LECCE IN TV

La sfida Napoli-Lecce sarà trasmessa in esclusiva in diretta televisiva da Sky e andrà in onda sui canali Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 252 del satellite).

NAPOLI-LECCE IN DIRETTA STREAMING

Gli abbonati Sky avranno anche la possibilità di seguire Napoli-Lecce in diretta streaming attraverso Sky Go, sia sul proprio pc o notebook, collegandosi con il sito ufficiale della piattaforma, sia su dispositivi mobili quali tablet e smartphone, scaricando la app per sistemi iOS e Android.

In alternativa c’è l’opzione Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky, che permette di vedere il meglio della programmazione sportiva della tv satellitare acquistando uno dei pacchetti proposti.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-LECCE

Gattuso nella scelta dell’undici titolare presterà un occhio di riguardo anche alla semifinale di Coppa Italia in programma mercoledì sera contro l’Inter a San Siro. Così nel tridente d’attacco potrebbe riposare Callejón: chance dal 1′ per il nuovo acquisto Politano come esterno offensivo di destra, con Insigne a sinistra e Milik confermato come centravanti. Anche Mertens dovrebbe partire dalla panchina. In mediana è recuperato Fabian Ruiz, ma lo spagnolo potrebbe non trovar posto dal 1′: le due mezzali dovrebbero infatti essere Allan e Zielinski, con Demme in cabina di regia. Novità importanti in difesa, con Koulibaly pronto al rientro al centro accanto a Manolas, e Di Lorenzo e Mario Rui terzini. Fra i pali Meret è favorito su Ospina.

Liverani si affiderà in attacco al tandem composto da Falco e Lapadula, visto che sia Farias, sia Babacar sono ai box per problemi fisici. Sulla trequarti Saponara è debilitato dall’influenza e pur essendo stato convocato potrebbe lasciar spazio dal 1′ a Mancosu. In mediana vanno verso la conferma come mezzali Deiola e Majer, con Petriccione che dovrebbe rilevare come playmaker l’infortunato Tachtsidis. In porta giocherà ancora Vigorito, visto che Gabriel non è ancora al meglio della condizione. Lucioni e Rossettini comporranno la coppia centrale difensiva, mentre sussiste qualche incertezza sui terzini. Donati potrebbe agire a destra, ma anche a sinistra al posto di Calderoni, con, in questo caso, l’inserimento di Rispoli dall’altra parte.

FORMAZIONI UFFICIALI NAPOLI-LECCE

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Lobotka, Demme, Zielinski; Politano, Milik, Insigne. All. Gattuso

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Donati; Majer, Deiola, Barak; Saponara; Falco, Lapadula. All. Liverani.

Leave A Reply