Napoli, Koulibaly: “Riproveremo a vincere lo scudetto”

0

Il KK poi aggiunge: “Sarri? Mi auguro che resti

Kalidou Koulibaly rilancia in vista della prossima stagione. “Proveremo a fare ancora di più per vincere lo scudetto speriamo di poter crescere per conquistare questo titolo. La città ha bisogno del tricolore. Noi vogliamo fare la storia. Personalmente ci  credevo pure quest’anno anche quando inseguivamo la Juventus. Non dimenticherò mai il gol che ho realizzato allo Stadium: resteranno indelebili nella mia memoria i festeggiamenti di tutta la squadra. In quel momento eravamo davvero convinti di vincere. Il crollo di Firenze? Sarri ha ragione, purtroppo abbiamo mollato. Io non ho guardato Inter-Juve e penso di aver fatto bene. Purtroppo non è stato facile giocare dopo i bianconeri: quella vittoria ha fatto scattare qualcosa nella nostra testa e non abbiamo avuto la giusta reazione a Firenze. Ovviamente la colpa è nostra e dovremmo migliorare”.

Koulibaly naturalmente ha votato per la conferma di mister Sarri: “Dovranno decidere lui e il presidente. Mi auguro che resti. E’ un allenatore diverso dagli altri. E’ bravissimo e ha un ottimo staff”. Koulibaly, dunque, sembra aver sgombrato il campo sul suo futuro: intende restare per provarci ancora. E’ diventato uno dei migliori difensori europei e ha una quotazione di 100 milioni di euro. “Quando sono arrivato qui, ero giovane e a Napoli sono cresciuto come uomo. Sono anche diventato padre. Napoli è una città che mi dà molta fiducia. In futuro, quando avrò smesso di giocare, ci tornerò sicuramente. Mio figlio è napoletano e deve vedere dove è nato. Il razzismo negli stadi italiani? E’ assurdo essere fischiato per il colore della pelle o perché siamo una squadra del Sud. E’ qualcosa di anacronistico”.

Leave A Reply