Napoli-Juventus: ecco dove vedere la partita in Tv e Diretta Streaming

0

Big match serale che sa di Scudetto al ‘San Paolo’ dove il Napoli, capolista e imbattuto, ospita la Juventus attualmente terza a -4 punti.

Profumo di Scudetto al ‘San Paolo’ dove il  Napoli  capolista ospita la Juventus, attualmente terzi e in ritardo di quattro punti rispetto agli azzurri.


DOVE E QUANDO


Napoli-Juventus si giocherà allo stadio San Paolo venerdì 1 dicembre alle ore 20:45.


DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING


La gara del San Paolo tra Napoli e Juventus sarà trasmessa sia sulla piattaforma satellitare Sky, sui canali Sky Calcio 1 HD  e Sky SuperCalcio HD (telecronaca di Fabio Caressa con commento tecnico di Beppe Bergomi), che su Mediaset Premium via digitale terrestre sui canali Premium Sport e Premium Sport HD (telecronaca di Pierluigi Pardo con commento tecnico di Aldo Serena). La partita sarà visibile anche in streaming attraverso SkyGo per gli abbonati Sky, e su Premium Play per gli abbonati Premium.

 


PROBABILI FORMAZIONI


Un solo dubbio per Sarri che recupera Mario Rui ma potrebbe riproporre nuovamente Maggio titolare, con Hysaj spostato a sinistra. In difesa rientra Albiol accanto a Koulibaly. Titolarissimi a centrocampo dove Allan e Jorginho vincono i ballottaggi con Zielinski e Diawara. Tutto confermato anche in attacco con il tridente Callejon-Mertens-Insigne. Ancora non convocato Tonelli per scelta tecnica.

Allegri recupera Cuadrado e Bernardeschi, ma perde Howedes e soprattuto Mandzukic per un problema al polpaccio: la speranza è quella di recuperare Higuain, che potrebbe partire addirittura titolare. Possibile 4-3-2-1 con Benatia e Chiellini in difesa, De Sciglio e Asamoah sulle fasce. In avanti, se il Pipita dovesse farcela, sarà sostenuto da Douglas Costa e Dybala. L’alternativa è la ‘Joya’ falso nueve.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

JUVENTUS (4-3-2-1): Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Douglas Costa; Higuain.