Napoli-Juventus 2-1: goal Zielinski e Insigne, i bianconeri cadono malamente al San Paolo

0

Il Napoli torna alla vittoria in campionato imponendosi per 2-1 contro la capolista Juventus. Sarri battuto: Di Zielinski, Insigne e Ronaldo i goal del San Paolo.

Il Napoli esce dalla crisi e tiene viva la corsa Scudetto. Al San Paolo la Juventus viene sconfitta 2-1 per effetto dei goal di Zielinski ed Insigne, ai quali Cristiano Ronaldo risponde solo al 90′. Bianconeri ko ma sempre primi a +3 sull’Inter, gli azzurri scacciano definitivamente i fantasmi e tornano a correre.

Gattuso preferisce Fabian Ruiz a Lobotka, conferma Di Lorenzo centrale e Demme play. Sarri – fischiatissimo al pari di Higuain – lancia il tridente pesante con Dybala, Ronaldo e il Pipita schierando Bentancur e Matuidi ai fianchi di Pjanic.

Avvio sprint degli azzurri, che con Milik spaventano Szczesny e tengono bene il campo. Ronaldo spara alle stelle sugli sviluppi di ripartenza, ma la Juve fatica a creare per merito di un Napoli ben organizzato e capace di fraseggiare con ordine. Callejon spreca a pochi metri dal portiere, l’equilibrio la fa da padrone, l’ultimo squillo del primo tempo è un’incornata debole di Ronaldo.

Nella ripresa la Juve perde subito Pjanic per noie muscolari – dentro Rabiot con Bentancur regista – Mariani annulla un goal a Ronaldo per fuorigioco di partenza di Higuain, poi il Napoli passa: tiro di Insigne da fuori, Szczesny respinge corto e Zielinski si avventa sul pallone firmando l’1-0. Gli azzurri sono indemoniati, proteste per un presunto mani di Cuadrado non ravvisato e 2-0 di Insigne dopo una rovesciata alta: cross di Callejon, destro al volo del capitano e raddoppio Napoli. La Juve però non ci sta e a tempo scaduto riapre i conti col guizzo di Ronaldo che anticipa Meret in uscita, prima della girata di Higuain bloccata da Meret al 93′. San Paolo in festa e ‘fatale’ per Sarri, seconda sconfitta in campionato per Madama.

IL TABELLINO

NAPOLI-JUVENTUS 2-1

MARCATORI: 63′ Zielinski, 87′ Insigne, 90′ C. Ronaldo

NAPOLI (4-3-3): Meret 6.5; Hysaj 7, Manolas 7, Di Lorenzo 6.5, Mario Rui 7; Fabian Ruiz 6, Demme 7 (69’ Lobotka 6), Zielinski 7 (81’ Elmas sv); Callejon 7, Milik 6, Insigne 8 All. Gattuso.

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny 5; Cuadrado 4, De Ligt 6, Bonucci 5, Alex Sandro 5; Bentancur 5.5, Pjanic 4 (50’ Rabiot 5), Matuidi 4 (72’ Douglas Costa 5.5); Dybala 5 (72’ Bernardeschi 5), Higuain 4, C. Ronaldo 6. All. Sarri.

ARBITRO: Mariani

AMMONITI: Demme, Bentancur, Rabiot, Hysaj, Bernardeschi, De Ligt, C. Ronaldo

ESPULSI: nessuno

Leave A Reply