Napoli-Genk: dove vedere la partita in tv e diretta streaming

0

Va in scena al San Paolo l’ultima giornata di Champions League, dentro o fuori per il Napoli di Ancelotti: tutte le informazioni sulla partita e dove vederla in tv e streaming.

Si chiudono i gironi di Champions League ed il Napoli conoscerà il suo destino al termine della gara del San Paolo. Contro il Genk, gli azzurri possono guadagnarsi la qualificazione agli ottavi, ma rischiano anche di retrocedere in Europa League a seconda di quanto succederà nell’altro campo.

A differenza del campionato il Napoli è in una posizione che lo porta a considerare solo sè stesso: in caso di pareggio sarà qualificazione al turno successivo, ovviamente idem con la vittoria. Sconfitto in casa dal Genk, dovrà invece sperare nel mancato successo del Salisburgo.

Sia Salisburgo che Liverpool, rispettivamente terza e prima in classifica, sperano di approdare agli ottavi, con il Napoli che il destino tra le proprie mani: con una vittoria e un successo del Salisburgo dall’altra parte, azzurri avanti come prima del girone e austriaci come seconda.

QUANDO SI GIOCA NAPOLI-GENK

La sesta e ultima gara dei gironi di Champions League tra Napoli e Genk si giocherà martedì 10 dicembre 2019 alle ore 18:55. Appuntamento al San Paolo di Napoli per conoscere il futuro europeo degli azzurri.

DOVE VEDERE NAPOLI-GENK IN TV E STREAMING

Napoli-Genk verrà trasmessa in diretta esclusiva da Sky, che si è assicurata i diritti della Champions League. La gara degli azzurri non avrà dunque una diffusione in chiaro. Per seguire la gara basterà sintonizzarsi su Sky Sport Uno e Sky Sport (canale 253 del satellite).

Gli abbonati grazie a Sky Go potranno seguire la partita anche in diretta streaming, sia sul proprio pc o notebook, sia su dispositivi mobili quali tablet e smartphone grazie all’app scaricabile sul sito di Sky o sullo store.

In alternativa c’è l’opzione Now Tv, il servizio di streaming live e on demand di Sky che permette di seguire il meglio della programmazione sportiva della tv satellitare a chi acquista uno dei pacchetti offerti.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI-GENK

Solito 4-4-2 per Carlo Ancelotti, che nel cuore della linea di difesa proporrà Manolas dal 1’ al fianco dell’intoccabile Koulibaly (Maksimovic è ko). A centrocampo da valutare il rientro a pieno regime di Allan, convocato: in tal caso Fabian potrebbe restare fuori in favore di Elmas. Callejon a destra, a sinistra Zielinski o capitan Insigne: quest’ultimo, però, potrebbe essere spostato in attacco al fianco di Mertens. Milik è recuperato.

Wolf dovrebbe affidarsi ad un 3-4-3 nel quale in mediana ci sarà il gioiello Berge al fianco di Hrosovsky, mentre Maehle e De Norre dovrebbero agire sugli esterni. In attacco, Samatta sarà il perno centrale di un tridente completato da Ito e Paintsil.

FORMAZIONI UFFICIALI NAPOLI-GENK

NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabian, Zielinski; Mertens, Milik

GENK (4-3-3): ENK (4-3-3): Vandervoordt; Mahele, Dewaest, Lucumì, De Norre; Hrosovsky, Berge, Ito; Paintsil, Onuachu, Samatta

Leave A Reply