Napoli-Chievo 2-0: goal Verdi e Tonelli, super Ounas

0

Verdi porta in vantaggio il Napoli ad inizio gara, chiude i giochi Tonelli nel finale. Super Ounas nella vittoria sul Chievo.

Antipasto di campionato per il Napoli, che supera il Chievo nel test amichevole di Trento a tre settimane dall’inizio della Serie A. Apre i giochi il bellissimo destro al volo di Verdi ad inizio gara, chiude i conti Tonelli nel finale.

Ancelotti manda in campo Milik al centro del tridente offensivo, con Verdi e Insigne a supporto sugli esterni. Spazio a Luperto e Rog a centrocampo con Hamsik in cabina di regia. L’ex Giaccherini e Birsa innescano la manovra offensiva veneta alle spalle di Djordjevic.

Sin dai primi minuti di gioco il Napoli tiene in mano il possesso palla in cerca di spazi nella difesa del Chievo, che va in difficoltà sulla profondità di Insigne. L’esterno italiano si rende subito pericoloso con un paio di conclusioni e dal suo cross nasce il goal che sblocca gli equilibri: Verdi ringrazia e lascia partire un perfetto destro al volo ad incrociare nell’angolo opposto.

Al 24′ brutto intervento di Tanasjevic sul piede di Insigne, che dopo qualche minuto deve abbandonare il campo sofferente per lasciare il posto a Ounas. Nella ripresa entrano Mario Rui, Chiriches, Albiol, Diawara, Allan e Inglese.

Ounas si mostra già in buona condizione atletica: il giocatore francese mette in seria difficoltà la difesa del Chievo quando accelera con la palla al piede, mentre Radovanovic prova ad impensierire Karnezis con un tiro da fuori.

Sorrentino si mette in mostra con almeno tre interventi decisivi sulle conclusioni azzurre: Ounas ingaggia un vero e proprio duello personale con il portiere italiano e nel finale arriva il raddoppio, firmato però da Tonelli. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo il centrale svetta su tutti e insacca di testa alle spalle del portiere avversario. Al 90′ lo stesso Tonelli si presenta in area e viene messo giù, ma l’arbitro lascia giocare prima del triplice fischio.

Leave A Reply